giovedì 30 agosto 2012

Vittoria in coppa

Il Casale ieri ha regolato il Valle d'Aosta con 2 reti a 0 e approda al turno successivo. Le due reti sono state siglate da Siega e Curcio entrambe nel secondo tempo.

mercoledì 29 agosto 2012

Coppa

Oggi il Casale torna in scena in Coppa Italia dopo la vittoria contro la Pro Patria. Ai neri basta un pari contro il Valle d'Aosta per poter passare il turno.

venerdì 24 agosto 2012

Girone



Ecco il girone ufficiale del Casale, inserito nell'A della seconda divisione: Alessandria, Bassano Virtus, Bellaria Igea Marina, Casale, Castiglione, Fano AJ, Forlì, Giacomense, Mantova, Milazzo, Monza, Pro Patria, Renate, Rimini, Santarcangelo, Savona, Vallée d'Aoste; Unione Venezia. il Casale debutterà in casa ontroil Milazzo il prossimo 2 settembre.
La seconda giornata (9/9/2012) vedrà la prima trasferta dei nerostellati. In terra ligure il Casale se la vedrà contro il Savona salvatosi dal fallimento grazie all'intervento del nuovo patron Aldo Dellepiane che ha rilevato il club biancoblu il 13 marzo scorso. Il 16 settembre la compagine di mister Paolo Rodolfi giocherà in casa contro il Bellaria Igea Marina. La quarta giornata (23/9/2012) vedrà il Casale andare in laguna. Avversaria di giornata sarà infatti il Venezia. I veneti vengono da una stagione esaltante in serie D che li ha visti vincere anche lo scudetto dilettanti in finale contro Teramo. Sarà questo un undici che, nel campionato di Lega Pro, potrà dare fastidio a molte squadre. Seconda trasferta consecutiva nella quinta giornata (30/9/2012), con i nerostellati che giocheranno contro un'altra neo promossa: il Valle d'Aoste vincitrore del girone A della serie D. La sesta giornata, nonchè la prima gara di ottobre (7/10/2012), vedrà i nerostellati in casa con il Santarcangelo, vecchia conoscenza della passata stagione. Sette giorni più tardi (14/10/2012) la squadra di Rodolfi affronterà in trasferta il Monza. I brianzoli vengono dalla sconfitta ai playout contro il Viareggio e la conseguente retrocessione in Seconda Divisione. A far tremare maggiormente i tifosi del Monza è il possibile defilarsi di Clarence Seedorf come azionista della squadra visto anche il suo passaggio dal Milan al Botafogo. Il 21 ottobre la prima partita dal grande fascino. Il Casale, al "Palli", ospiterà infatti il Rimini, anche quest'anno la squadra da battere per accedere alle prime posizioni del campionato. La nona giornata (28/10/2012) vedrà la trasferta dei nerostellati a Mantova (i biancorossi si sono salvati ai playout la passata stagione) mentre la decima (4/11/2012) la sfida interna contro il Renate. L'undicesima giornata fuori casa contro la Giacomense, sarà il preludio del match più atteso: il derby contro l'Alessandria (18/11/2012). L'andata, così come accaduto la passata stagione, si giocherà a Casale Monferrato dove le due compagini daranno vita alla gara tra le più sentite in Piemonte.
Dopo il derby, nella tredicesima giornata (25/112012) il Casale andrà in trasferta gareggiando contro il Bassano Virtus. I veneti vengono da una stagione che li ha visti retrocedere direttamente in Seconda Divisione e con alcuni interrogativi su come potrà essere la stagione 2012/2013 dei giallorossi. La prima partita di dicembre si disputerà in casa e contro un'avversaria del tutto nuova. Si tratta del Forlì neo promossa dalla serie D e con ambizioni di restare il più a lungo possibile tra i professionisti dopo un'assenza che mancava dal fallimento della stagione 2005/2006.
Trasferta invece il 9 dicembre con i nerostellati che dovranno vedersela contro il Fano, altra novità di questo girone A dato che i granata da tre anni giocavano, sì in Seconda Divisione, ma nel raggruppamento B. Sarà in casa la penultima giornata del 16 dicembre con il "Natal Palli" che farà da cornice al match contro il Castiglione neo promosso dalla serie D. L'ultima giornata, il 22 dicembre, vedrà i monferrini giocarsela in trasferta contro l'agguerrita Pro Patria.

lunedì 13 agosto 2012

Figurina Alessandro Marcellino

 Alessandro Marcellino è nato a Sassari il 27.12.1964. Giunto al Casale nel 1989-90, ha giocato con la maglia nerostellata in C1 anche nella stagione successiva.

Era allenato da Baveni e ha ricoperto il ruolo di centrocampista siglando ben sei reti. 
La figurina è grande 3 cm per 2,8 circa, edizione vallardi.

venerdì 10 agosto 2012

lunedì 6 agosto 2012

Figurina Stefano Luxoro

Stefano Luxoro, difensore, è nato a Viareggio il 22 maggio 1959 e ha disputato nel Casale diverse stagioni prima del fallimento del 1993.
Precisamente è stato a Casale dal 1985-86 al 1992-93 compresi con qualche altalena tra C1 e C2 e sotto la guida di più allenatori quali Vincenzi, Sacco, Seghedoni, Baveni e Bui. Ha siglato 4 reti in maglia nerostellata.
La figurina è grande 3 cm per 2,8 circa.

sabato 4 agosto 2012

nuovo arrivo

il Casale ha ingaggiato il centrocampista classe 91 Andrea Asti Brun: giocava all'Este in serie d.