lunedì 31 ottobre 2011

Sconfitta per la berretti

Casale – Como 0-3
Reti: 10° e 40° Bellitta, 77° Modini.

La berretti ha perso pesantemente in casa contro il Como per 3-0. Decisivi due azioni nel primo tempo in cui i lombardi hanno chiuso in doppio vantaggio.

I neri vincono ancora in trasferta

Alessandria - Bellaria Igea Marina 3-1
11° Viviani (A), 16° Fioretti (B), 76° Degano (A) su rigore, 89° Segarelli (A).

Borgo a Buggiano - Casale 0-1
11° Crocetti (C).

Mantova - Poggibonsi 0-3
44° e 77° Falomi, 52° Pera.

Montichiari - Cuneo 2-1
38° Mastroianni (M); 83° Varricchio (C), 89° Saleri (M).

Renate - Savona 1-1
22° Cavalli (R), 76° Buglio (S).

Sambonifacese - Valenzana 2-1
22° Zanetti (S), 39° Brighenti (S), 69° Montanari (V).

San Marino - Lecco 4-1
15° Pelagatti (SM), 25° Fabbro (L), 30° e 38° Villanova (SM), 60° Lapadula (SM).

Santarcangelo - Giacomense 2-3
33° Tanaglia (G), 47° Staffolani (G), 57° Scotto (S), 58° Paci (G) 73° Tonelli (S).

Treviso - Rimini 2-2
17° Perna (T), 61° Valeriani (R), 63° Di Girolamo (T), 85° Zanigni (R).

Virtus Entella - Pro Patria 2-2
36° Villagatti (VE), 42° Bertoli (VE), 67° Giannone (PP), 87° Cortesi (PP).

Giornata positiva quella di ieri per il Casale, sia per la vittoria sia per la concomitanza del pari tra Treviso e Rimini e della sconfitta del Cuneo.
In toscana il Casale ha dimenticato lo stop in campionato subito nel turno infrasettimanale di mercoledì contro il Treviso. Avversario è stato il Borgo a Buggiano, squadra neo promossa sconfitta in casa di misura grazie alla rete siglata da Crocetti all'11°. Per questa sfida mister Francesco Buglio ha potuto contare sull'intera rosa grazie anche al recupero del terzino sinistro Pasquale Naglieri fermo per una distorsione alla caviglia dal derby contro l'Alessandria.
Il Treviso è stato fermato in casa dal Rimini, quindi ora i trevigiani si trovano solo a +1 mentre i romagnoli si sono allontanati di due punti, mentre il Cuneo ha perso 2-1 a Montichiari ed ora si trova a -3.
Classifica:
  1. Treviso 24
  2. Casale 23
  3. Cuneo 20
  4. Rimini 20
  5. Santarcangelo 19
  6. Montichiari 17 *
  7. Giacomense 16
  8. Virtus Entella 15
  9. Poggibonsi 15 #
  10. Savona 14 ** #
  11. Bellaria Igea Marina 14
  12. Mantova 14
  13. Renate 13
  14. Sambonifacese 13
  15. Borgo a Buggiano 12
  16. San Marino 11
  17. Alessandria 10 **
  18. Valenzana 7
  19. Pro Patria 4 ***
  20. Lecco 4
#= una partita in meno.
*= un punto di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale.
**= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC.; il Savona anche per deferimento del Procuratore federale.
***= nove punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.
Prossimo turno (12° giornata) 6 novembre 2011 h 14.30:
  • Bellaria Igea Marina - Treviso
  • Casale - Mantova
  • Cuneo - Virtus Entella
  • Giacomense - Sambonifacese
  • Cuneo - Santarcangelo
  • Poggibonsi - San Marino
  • Pro Patria - Montichiari
  • Rimini - Renate
  • Savona - Alessandria
  • Valenzana - Borgo a Buggiano

domenica 30 ottobre 2011

Ufficio censimenti

L'Ufficio Censimento del Comune di Casale Monferrato di via Magnocavalli 7 sarà aperto in via straordinaria mercoledì 2 novembre (anziché martedì 1° novembre) e sabato 12 novembre (festività di Sant'Evasio) sempre dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18.

Cinghiali in Giappone

Dopo le centinaia di casi di bovini, anche i cinghiali nelle prefetture di Fukushima e Miyagi in Giappone presentano livelli di radioattivita' al cesio superiori ai limiti legali. I cinghiali cacciati ogni anno nelle due prefetture variano tra i 2.000 e i 3.000 esemplari e sono alla base di uno delle specialita' piu' apprezzate della cucina giapponese: il 'sukiyaki', piatto preparato in stile 'nabemono', cioe' in pentola con verdure.

sabato 29 ottobre 2011

Ora solare

Questa notte alle ore 3.00 le lancette dovranno essere spostate indietro di un'ora. Il campionato Berretti oggi comincerà ancora alle ore 15, ma domani la Lega Pro comincerà alle 14,30 anzichè alle ore 15.00 come capitava sino ad ora.

Mostra

Oggi alle 16 nel salone Tartara in piazza Castello, si inaugura la mostra fotografica dedicata a Roberto Mellina, per tutti Ghibli, "fotografo, poeta dello sport". La mostra sarà aperta per tutta la settimana, fino a venerdì 4 novembre, con il seguente orario: dalle 8 alle 12.30 e dalle 14 alle 20.

Statistiche

Domani Borgo a Buggiano e Casale si incontreranno per la prima volta nella loro storia.

venerdì 28 ottobre 2011

Grigi, tesserato un difensore

L'Alessandria prosegue la campagna di rafforzamento e comunica di aver raggiunto l'accordo con il difensore esterno sinistro Roberto Sabato, classe 1987. Il giocatore ha militato nelle ultime tre stagioni nelle fila del Ravenna in 1° Divisione.

Probabile formazione

Mister Buglio potrebbe schierare il suo solito 4-2-3-1 a Borgo a Buggiano, inserendo i seguenti giocatori: Adornato; Naglieri, Vignati, Gonnella, Garrone; Iannini, Agnesina; Siega, Taddei, Rodriguez; Crocetti.

Borgo a Buggiano

Il Borgo a Buggiano è tra le neopromosse in Lega Pro, dove è approdato pe la prima volta nella storia. Al termine della scorsa stagione ha vinto il Girone D della Serie D con 69 punti, + 7 sulla seconda classificata (Pontedera calcio). La squadra allenata da Colonnello si trova ora al 12° posto con 12 punti; in casa ha debuttanto vincendo contro Rimini 2-1, poi dopo la vittoriosa trasferta di Alessandria (4-1) in casa ha perso contro Montichiari (0-1) e Mantova (1-2) mentre ha battuto il Bellaria Igea Marina 2-0.
La partita sarà arbitrata da Daniele Chiffi di Padova, coadiuvato da Ivan Iorizzo ed Emiliano Luca Albani di Rimini.
Gli avversari giocano allo stadio Andrea Benedetti, sito in Borgo a Buggiano (PT), Via Pirolo.

giovedì 27 ottobre 2011

Giudice sportivo

Il Giudice sportivo ha comminato al Casale calcio una sanzione pecuniaria pari a 750,00 € poichè nel corso della gara contro il Treviso alcuni sostenitori hanno intonato cori contro l'arbitro.
Inoltre è stato espulso l'allenatore in seconda Antonio Colombo per proteste nei confronti dell'arbitro.

Al Treviso lo scontro al vertice

Bellaria Igea Marina - Renate 1-1
70° Ghezzi (R), 73° Rossi (B).

Casale - Treviso 0-1
47° Malacarne.

Cuneo - Santarcangelo 1-0
42° Cristini.

Giacomense - Valenzana 0-0

Lecco - Montichiari 1-2 **
12° Dimas (M), 69° Bettenzana (M), 84° Caforio (L).

Poggibonsi - Savona *

Pro Patria - Sambonifacese 4-0
25° e 45° Cortesi, 29° e 74° rig. Serafini.

Rimini - San Marino 2-1
4° Chiaretti (SM), 30° Gerbino Polo (R), 83° Palazzi (R).

Virtus Entella - Borgo a Buggiano 4-0
41° Rosso, 82° Russo, 68° Staiti, 71° Lazzaro.

Alessandria - Mantova 1-1
34° Zaninelli (M), 63° rig. Menassi (A).

*= rinviata al 2 novembre h 14,30.
**= posticipata alle 20,30.

Il Treviso sbanca il Natal Palli di Casale Monferrato aggiudicandosi lo scontro al vertice del girone A di seconda divisione e si riporta a tre punti sopra i nerostellati dopo aver pagato dazio contro il Mantova tre giorni orsono. Dopo lo 0-0 con cui è terminato il primo tempo, la rete decisiva è stata siglata da Malacarne al 47°. A nulla sono valsie le presenze di Peluso, sostituito nell'intervallo da Siega, di Taddei, entrato al 50° e di Rodriguez sinora decisivi in molte partite.

Se quello del Palli è stato lo scontro al vertice, altra partita importantissima è quella di Cuneo, dove i biancorossi hanno affrontato il Santarcangelo dei miracoli vincendo 1-0 con rete di Cristini. La squadra di Ezio Rossi affianca così il Casale a quota 20 punti mentre i romagnoli rimangono inchiodati a quota 19.

Altra partita interessante è stata quella del Moccagatta dove hanno giocato Alessandria e Mantova che hanno pareggiato 1-1; in vantaggio gli ospiti con Zaninelli, la squadra di Sonzogni ha pareggiato con Menassi. Il Rimini ha vinto il derby contro il San Marino mentre Pro Patria e Virtus Entella hanno ottenuto punti preziosi vincendo entrambe 4-0 rispettivamente contro Sambonifacese e Borgo a Buggiano, nostra prossima avversaria. Sono inoltre state aggiornate le penalizzazioni: il Savona ha ora 2 punti contro l'uno di prima, l'Alessandria rimane a -2 mentre la Pro Patria ha ora nove punti di penalizzazione e scende all'ultimo posto.

Classifica:

  1. Treviso 23
  2. Casale 20
  3. Cuneo 20
  4. Santarcangelo 19
  5. Rimini 19
  6. Montichiari 15
  7. Virtus Entella 14
  8. Bellaria Igea Marina 14
  9. Mantova 14
  10. Savona 13 * #
  11. Giacomense 13
  12. Renate 12
  13. Poggibonsi 12 #
  14. Borgo a Buggiano 12
  15. Sambonifacese 10
  16. San Marino 8
  17. Valenzana 7
  18. Alessandria 7 *
  19. Lecco 4
  20. Pro Patria 3 **
#= una partita in meno.
*= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC.; il Savona anche per deferimento del Procuratore federale.
**= nove punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.
Prossimo turno (11° giornata), 30 ottobre 2011 h 14.30:
  • Borgo a Buggiano - Casale
  • Mantova - Poggibonsi
  • Montichiari - Cuneo
  • Renate - Savona
  • Sambonifacese - Valenzana
  • San Marino - Lecco
  • Santarcangelo - Giacomense
  • Treviso - Rimini
  • Virtus Entella - Pro Patria
  • Alessandria - Bellaria Igea Marina

mercoledì 26 ottobre 2011

Squalifiche Berretti

Per Casale - Como non saranno disponibili due giocatori ospiti - Giovanni Giraudo e Michele Petillo - poichè squalificati una giornata a seguito di espulsione per doppia ammonizione. Il Casale non ha invece squalificati ma solo Luca Lamberti come diffidato.

Statistiche

Contro il Treviso il Casale ha disputato 26 incontri ufficiali, di cui quattordici in casa. Nelle precedenti occasioni al Palli i neri hanno vinto 8 volte e pareggianto 4. Solo in due volte i veneti hanno vinto, 2-0 il 18 ottobre 1959 e 1-0 il 9 marzo 1980. L'ultima vittoria (3-2) risale al 29 settembre 1987, mentre l'ultimo pari (0-0) al 10 maggio 1981.
21 sono le reti nerostellate al palli, 11 quelle dei veneti.

martedì 25 ottobre 2011

Nassi ai grigi

I grigi, attualmente penultimi in una situazione deficitaria in classifica, hanno ingaggiato l'attaccante Maurizio Nassi (34 anni). Siciliano di origine, ha militato in club quali Padova, Brescia, Ancona e Mantova. Il calciatore sarà a disposizione di mister Sonzogni già da oggi.

Squalifiche

Per la gara di fomani pomeriggio non sarà disponibile Niccolò Garrone, squalificato per somma di ammonizione. Gabriele Napoli è invece diffidato. Il Treviso invece non ha squalificati.

Treviso

Quello di domani sarà un duello testa a testa tra Casale e Treviso, con il Santarcangelo (terzo ad un punto dietro) con il ruolo da terzo incomodo: se i romagnoli vinceranno a Cuneo e la sfida del Palli terminerà in parità il Santarcangelo effettuerà il sorpasso.
Il Casale si era già trovato in testa quando nel precedente turno infrasettimanale aveva battuto il Rimini fuori casa lo scorso 28 settembre, mentre il Rimini aveva pareggiato in casa contro il Borgo a Buggiano, poi il pari contro i grigi e la contestuale vittoria trevigiana a Valenza avevano permesso il sorpasso ai veneti.
Così le squadre si presentano a questa sfida: la squadra allenata da Diego Zanin sinora fuori casa ha vinto a Renate 2-1, a Valenza 3-0, ad Alessandria 4-1, pareggiato a Poggibonsi 2-1 mentre i neri in casa hanno vinto contro San Marino (4-3) e Lecco (2-0) e hanno pareggiato a reti bianche sia contro l'Alessandria che contro il Renate.
La partita sarà arbitrata da Juan Luca Sacchi di Macerata, coadiuvato da Leonardo Camillucci di Macerata e Fabio Serpilli di Ancona.

lunedì 24 ottobre 2011

6° giornata Berretti

Alessandria - Como 2-3

Cuneo - Casale 4-1
45° Preziosi.

Lecco - Monza 1-1

Pro Patria - Atalanta 1-2

Pro Vercelli 1892 - Inter 1-2

Renate - Valenzana 3-1

Varese - Pavia 1-4

Brutta giornata per i ragazzi allenati da Carlo Monichino, i quali dopo tre vittorie consecutive perdono pesantemente a Cuneo (4-1), formazione che ora in classifica si trova al quinto a dieci punti come il Casale.
La rete della bandiera, che vale il momentaneo pareggio, è stata siglata da Preziosi su calcio di rigore concesso per fallo su Di Vanno ed è arrivata al termine del primo tempo dopo che i cuneesi si erano portanti in vantaggio su calcio di rigore. Nella ripresa poi i padroni di casa dilagano.
Preziosi raggiunge Naturale a quota quattro reti. Il prossimo turno prevede la partita casalinga contro il Como che grazie alla vittoria per 3-2 ad Alessandria stacca i neri e si trova solo al quarto posto con 13 punti.
CASALE: Vavassori, Fabris, Spilla (76° Gregoletto), Lamberti, Salice, Francia, Valenza (75° Cabiddu), Terrone, Naturale, Di Vanno, Preziosi. All.: Monichino.
Classifica:
  1. Pavia 18
  2. Inter 15
  3. Renate 14
  4. Como 13
  5. Cuneo 10
  6. Pro Vercelli 10
  7. Casale 10
  8. Atalanta 8
  9. Alessandria 6
  10. Valenzana 5
  11. Monza 4
  12. Varese 2
  13. Pro Patria 1
  14. Lecco 1
Prossimo turno (7° giornata) 29 ottobre 2010 h 15.00:
  • Atalanta - Renate
  • Casale - Como
  • Inter - Alessandria
  • Monza - Valenzana
  • Pavia - Lecco
  • Pro Vercelli - Pro Patria
  • Varese - Cuneo

Casale, macchina da trasferta

Borgo a Buggiano - Bellaria Igea Marina 2-0
25° e 60° Grassi.

Giacomense - Pro Patria 0-0

Montichiari - Casale 2-3
6° Florian (rig.) (M), 24° Mucchetti (M), 59° Lillo (C), 68° Peluso (C) rig., 77° Peluso (C).

Renate - Poggibonsi 4-2
8° e 47° Capogna (R), 25° Mangiarotti (R), 36° Mastrototaro (R), 56° Pera (P), 80° Falomi (P).

Sambonifacese - Lecco 2-0
30° Caraceni (S), 40° Marianeschi (S).

San Marino - Alessandria 1-1
35° Lapadula (SM), 85° Artico (A).

Santarcangelo - Virtus Entella 1-0
77° Fabbri.

Savona - Rimini 1-1
43° Garin (S), 66° Zanetti (R).

Treviso - Mantova 1-2
7° Colonnetti (M), 49° Franchi (M), 90° Ferretti (T).

Valenzana - Cuneo 3-3
7° Di Quinzio (C), 11′ Sentinelli (C), 21′ Prandi (V), 66′ Righini (V), 75′ Varricchio (C), 85′ Miracoli su rigore (V).

Il Casale si conferma una macchina da trasferta, dove a parte Bellaria ha sempre vinto finora. Vittima di turno è il Montichiari che al termine del primo tempo di gioco vinceva 2-0 e ha poi subito la rimonta ospite (un po' come il Milan a Lecce, che perdeva 3-0 e ha poi vinto 4-3); i marcatori nerostellati inoltre sono ''nuovi'' al gol in questa stagione, difatti prima Lillo ha accorciato le distanze poi mister Buglio al 7° della ripresa ha tolto Taddei (rientrato dai problemi muscolari) per Peluso che ha siglato una doppietta (la prima rete su calcio di rigore) valida per consentire al Casale di ottenere un'importante vittoria che permette ai neri di raggiungere il Treviso in testa alla classifica (ha perso 2-1 in casa contro Mantova), importante soprattutto in vista dell'impegno infrasettimanale che vede proprio i neri al Palli opposti al Treviso.
Contro il Montichiari si ritorna così alla tradizione positiva: in casa i neri hanno sempre vinto contro i bresciani, mentre fuori hanno vinto la prima ma perso le successive due. Buglio commenta dicendo che "E’ la vittoria di una grande squadra. Un gruppo unito e compatto, che ha voluto fortemente vincere, contro tutto, anche contro un primo tempo che noi non abbiamo giocato. Nella ripresa, infatti, abbiamo giocato come sappiamo e siamo riusciti a ribaltare la situazione anche contro un avversario brillante ed entusiasta come il Montichiari. Non saranno in molti a fare risultato contro questa formazione. Noi, nonostante lo 0-2 del primo tempo, ci siamo riusciti al termine di una prestazione veramente da incorniciare da parte di tutti i nostri giocatori".
Il programma della giornata di ieri prevedeva due incontri interessanti: il Mantova, come già detto, ha vinto in casa del Treviso che ha segnato solamente al 90°, mentre Savona e Rimini hanno pareggiato 1-1.
In classifica tra le immediate inseguitrici di Casale e Treviso il Santarcangelo ha vinto in casa contro l'Entella e si trova a 19 punti, mentre il Cuneo ha un po' rallentanto il passo pareggiando 3-3 in casa della Valenzana portandosi a 17 punti. Grigi penultimi.
Prima della partita è stato osservato un minuto di silenzio per la morte di Marco Simoncelli durante la gara di moto gp.
Classifica:
  1. Casale 20
  2. Treviso 20
  3. Santarcangelo 19
  4. Cuneo 17
  5. Rimini 16
  6. Savona 14 *
  7. Mantova 13
  8. Bellaria Igea Marina 13
  9. Borgo a Buggiano 12
  10. Montichiari 12
  11. Poggibonsi 12
  12. Giacomense 12
  13. Renate 11
  14. Virtus Entella 11
  15. Sambonifacese 10
  16. San Marino 8
  17. Pro Patria 6 ***
  18. Valenzana 6
  19. Alessandria 6 **
  20. Lecco 4
*= un punto di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
**= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
***= tre punti di penalizzazione a seguito del processo sul calcio scommesse e del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
Prossimo turno (10° giornata) mercoledì 26 ottobre 2011 h 15.00:
  • Bellaria Igea Marina - Renate
  • Casale - Treviso
  • Cuneo - Santarcangelo
  • Giacomense - Valenzana
  • Lecco - Montichiari (h 20,30)
  • Poggibonsi - Savona
  • Pro Patria - Sambonifacese
  • Rimini - San Marino
  • Virtus Entella - Borgo a Buggiano
  • Alessandria - Mantova

domenica 23 ottobre 2011

Posticipo

La partita Lecco - Montichiari, valida per la 10° di andata in programma mercoledì 26 ottobre, verrà disputata alle 20,30 anzichè alle ore 15.00.

Regolamento

Dalla seconda alla prima divisione vi saranno tre promozioni per girone: due dirette mentre la terza uscirà all'esito dei play off tra terza, quarta, quinta e sesta. Invece in D scenderanno come sempre nove squadre ma con due gironi le retrocessioni sono così strutturate: le ultime tre squadre per girone scendono direttamente; quartultima e quintultima di entrambi i gironi si affrontano nei play out: le due perdenti retrocedono (arriviamo così ad 8 squadre), mentre le due vincenti si affrontano. Chi vince si salva, chi perde retrocede.

sabato 22 ottobre 2011

San Marino: ingaggiato Vivan

Il San Marino ha raggiunto l'accordo per l'ingaggio di Gianluca Vivan, portiere classe 1983: lo scorso anno il giocatore era già tesserato presso la squadra biancazzurra mentre in stagioni precedenti ha giocato presso Colligiana, Sangiovannese, Viterbese e Rovigo.

Statistiche

Quella di domani sarà la quarta apparizione nerostellata in casa del Montichiari; nelle tre precedenti occasioni il Casale si era imposto per 2-0 la prima volta (23.1.05), perdendo poi per 1-0 sia alla seconda partita (9.4.06) che alla terza (5.12.10) sfatando il tabù che sino ad allora aveva visto i neri sempre vincenti contro i bresciani.

venerdì 21 ottobre 2011

Probabile formazione

L'allenatore nerostellato può riproporre il solito 4-2-3-1 contro il Montichiari, schierando probabilmente i seguenti giocatori: Adornato; Napoli, Vignati, Gonnella, Garrone; Iannini, Gambadori; Lillo, Taddei, Rodriguez; Curcio.
Dopo il riposo precauzionale di domenica scorsa contro il Renate, Riccardo Taddei è tornato ad allenarsi regolarmente con il resto della squadra. Il fantasista sta scalpitando dalla voglia di tornare a giocare in campionato e aiutare i compagni a mantenere le zone alte della classifica. Per un Taddei che rientra c'è un Lorenzo Crocetti le cui condizioni destano un po' di preoccupazioni. L'attaccante ex Fiorentina durante il match con il Renate aveva accusato un fastidio muscolare alla gamba, fastidio che aveva consigliato mister Francesco Buglio a sostituirlo dopo appena 30 minuti di gioco con Curcio. Gli esami effettuati in seguito hanno evidenziato una leggera contrattura, quindi per la trasferta di Montichiari dovrebbe esserci, anche se il condizionale rimane sino all'ultimo d'obbligo.

Montichiari

Dopo aver terminato lo scorso campionato all'8° posto con 41 punti il Montichiari sta ora disputando un campionato più che dignitoso trovandosi all'8° posto con 12 punti.
Al contrario, in casa rossoblu, accanto alla soddisfazione per il momento positivo e per l’ottimo comportamento dei tanti giovani che la formazione monteclarense ha gettato nella mischia del calcio professionistico con l’inizio di questo campionato, la concentrazione rimane alta ed indirizzata verso quello che era e rimane il grande traguardo stagionale, quella salvezza che in un girone con tanti nomi illustri e rivali più che attrezzate rappresenta in ogni caso una impresa di valore assoluto. A parte la sconfitta in casa del Santarcangelo, nelle partite precedenti capitan Muchetti e compagni hanno compiuto passi in avanti molto significativi, ottenendo diversi risultati utili consecutivi contro avversarie di tutto rispetto come Borgo a Buggiano, Valenzana e Virtus Entella.
Accanto alle prestazioni determinanti di un Dimas ispirato come non mai, si pongono non solo le consuete certezze come Muchetti e l’impermeabilità di una difesa dove, insieme a baluardi come Antoniacci, Verdi e Filippini, sta crescendo sempre più un Bettenzana che sta dimostrando di meritare un posto in pianta stabile pure in una categoria tanto impegnativa. Sono comunque diverse le note che si stanno distinguendo in questo Montichiari: segnali che passano da un centrocampo molto duttile, dove la grinta e la tenacia di Zanola stanno trascinando l’intero reparto, agli estri che stanno ponendo in bella evidenza i vari Talato, Murano, Polizzi e Filiciotto. Sta inoltre recuperando un attaccante di classe come Florian, che pur avendo solo 24 anni può essere considerato uno degli esperti di questa formazione allenata da Claudio Ottoni, che in casa sinora ha ottenuto una vittoria contro Poggibonsi (2-0), ha pareggiato contro Valenzana (1-1) e ha perso contro Giacomense (1-2) e Sambonifacese (0-2).
La partita sarà arbitrata da Giuseppe Monaco di Tivoli, coadiuvato da Simone Galeotti e Giorgio Miceli di Prato. Il Montichiari disputa le proprie partite casalinghe presso lo Stadio Romeo Menti sito in Montichiari, Via Turati n.9.

giovedì 20 ottobre 2011

Squalifiche Berretti

A seguito della partita Lecco - Casale è stato squalificato Enzo Davide Annunziata per una giornata, espulso per atto di violenza nei confronti di un avversario in azione di gioco. Non risultano squalificati invece tra i nerostellati nè tra i cuneesi a cui sabato il Casale farà visita.

5° Berretti

Atalanta - Varese 3-0

Como - Pro Patria 4-1

Lecco - Casale 2-3
25° Ricaldone, 52° Naturale, 68° Valenza.

Monza - Cuneo 0-1

Pavia - Inter 2-1

Renate - Pro Vercelli 1892 3-0

Valenzana - Alessandria 0-0

Con la vittoria di sabato il Casale aggancia al quarto posto la Pro Vercelli, che ha perso a Renate, insieme al Como che ha battuto la Pro Patria penultima in classifica. Dopodomani vi sarà la trasferta a Cuneo (7°) vittorioso a Monza.
Nel confronto diretto in testa il Pavia ha battuto l'Inter, staccato così di tre punti.
Classifica:
  1. Pavia 15
  2. Inter 12
  3. Renate 11
  4. Casale 10
  5. Como 10
  6. Pro Vercelli 10
  7. Cuneo 7
  8. Alessandria 6
  9. Valenzana 5
  10. Atalanta 5
  11. Monza 3
  12. Varese 2
  13. Pro Patria 1
  14. Lecco 0
Prossimo turno, 6° giornata, 22 ottobre 2010 h 15.00:
  • Alessandria - Como
  • Cuneo - Casale
  • Lecco - Monza
  • Pro Patria - Atalanta
  • Pro Vercelli 1892 - Inter
  • Renate - Valenzana
  • Varese - Pavia

mercoledì 19 ottobre 2011

Ammenda

Nella falcidia della Commissione Disciplinare Nazionale sono finiti anche il Casale Calcio ed il portiere Lys Gomis, già in prestito a Casale: quest'ultimo aveva conferito un doppio mandato in favore di due distinti agenti di calciatori. In particolare è emerso che il calciatore ha sottoscritto un incarico ad un agente (Ulisse Savini) in pendenza di validità di altro accordo preesistente, con Claudio Sclosa.
Gomis e il Casale hanno depositato istanza di patteggiamento e la Commissione Disciplinare Nazionale ha disposto pertanto l’applicazione delle seguenti sanzioni: la squalifica per dieci giorni al giovane portiere; l'ammenda di 600€ alla società nerostellata e l'ammenda di 12.000€ all'agente Ulisse Savini.

Giudice sportivo

Per la trasferta di Montichiari non sarà disponibile Nicholas Siega, squalificato una giornata per somma di ammonizioni. Sarà di nuovo disponibile Samon Rodriguez, già espulso per doppia ammonizione, a carico del quale dovrebbe comunque esserci ancora la diffida. Il Montichiari non ha squalificati.

Lecco: preso Padoin

Lecco che - per risollevarsi dall'ultimo posto in classifica - ha ingaggiato il centrocampista classe 1979 Nicola Padoin. Ha una lunga esperienza nei campionati di Lega Pro, avendo vestito le maglie di Spezia, Reggiana, Sanremese e Prato.

Abbonamenti

E' stata riaperta lunedì la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2011/2012 del Casale Calcio, con durata sino al 30 novembre 2011. Gli abbonamenti sono venduti a un prezzo leggermente ridotto che tiene conto delle partita casalinghe già disputate. Ecco i prezzi:
  • Gradinata Coperta € 100,00 (anziché 120,00);
  • Gradinata Clubs – Famiglie e Pensionati € 80,00 (anziché 95,00);
  • Tribuna laterale destra e sinistra € 200,00 (anziché 240,00);
  • Tribuna centrale € 275,00 (anziché 330,00).
Gli abbonamenti possono essere sottoscritti presso la sede sociale di piazza Cesare Battisti 30, nei giorni ed ai seguenti orari: da martedì a sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17. Per sottoscrivere l’abbonamento è necessario essere in possesso della tessera del tifoso.

martedì 18 ottobre 2011

Penalizzazioni in arrivo

Sarà un autunno torrido, a dispetto della condizioni climatiche volte verso il gelo, quello che vivranno molte compagini di Lega Pro. Infatti entro un mese la Covisoc andrà a delineare le penalizzazioni nei confronti di quei club che la Commissione Disciplinare ha deferito in queste settimane su segnalazione del Procuratore Federale creandosi così un ulteriore stravolgimento della regolarità dei campionati.
Come ormai nel calcio italiano è prassi, per molti club la situazione non è delle più rosee tanto che molte societa versano già in crisi economica. Il caso più eclatante nel panorama nazionale riguarda il Bari con i pugliesi che a meno di una clamorosa ricapitalizzazione societaria e l'ingresso di denaro fresco potrebbero addirittura rischiare il crac a fine campionato. Per non parlare poi della terza serie del mondo del pallone dove è sempre più facile trovare formazioni in difficoltà e a rischio di ulteriori penalità dopo quelle già comminate dagli organi di controllo preposti dalla Figc a inizio stagione.
La scure della giustizia sportiva, da rumors filtranti direttamente da Firenze, dovrebbe abbattersi su Foligno, Como e Foggia nel Girone A di Prima Divisione: per queste società è molto probabile un meno uno o addirittura meno due in classifica. Idem nel raggruppamento B di Prima Divisione dove Siracusa, Carrarese, Virtus Lanciano dovrebbero essere oggetto di diminutio di punti dopo i deferimenti già ricevuti.
Mentre in Seconda Divisione acque agitate in casa Alessandria, Pro Patria, Montichiari, Ebolitana, Fano, Campobasso, Aversa Normanna, Fondi, Melfi e Vibonese.
Altresì non bisogna dimenticare come numerose compagini quali Taranto, Spal, Viareggio, Savona e Isola Liri abbiano iniziato i rispettivi tornei con punti di penalità di varia natura. Dunque complissivamente circa un terzo dei club iscritti alla Lega Pro targata 2011/12 a testimonianza di come il calcio italiano sia ancora in difficoltà nonostante la riduzione dei gironi e del numero di partecipanti al campionato di Lega Pro.

Il tifo giallorosso

Il libro è quasi prevalentemente fotografico e riporta immagini di coreografie della tifoseria romanista dalla nascita della squadra giallorossa, all'anno 1996 (anno di stampa del libro),

dando prevalentemente spazio a trofei, scudetti, coppe, ai derby con i laziali

ed anche a partite disputate in ambito di coppe europee. Il tutto in otto capitoli, di cui il primo dedicato al campo Testaccio, il primo campo di gioco dove la Roma disputava le partite casalinghe;

poi negli anni 50 è stato costruito l'attuale stadio Olimpico, pian piano ampliato e rimodernato come lo conosciamo ai giorni nostri.

Il tifo giallorosso. Storia di un grande amore (dal 1927 ad oggi)”, Riccardo Viola editore, finito di stampare nel mese di novembre 1996, 80 pagine.

lunedì 17 ottobre 2011

Atleta dell'anno

L'Atleta dell'Anno 2011 è il capitano della Junior Basket Casale Simone Pierich. Nella graduatoria all'esito delle votazioni seguono (nel premio assegnato dalla giuria tecnica) lo schermidore Lorenzo Buzzi, Sara Carpegna (scherma), Edmil Albertone (podismo), Eris Hoxha (pallamano) e Carlotta Prete (arti marziali).

Secondo 0-0 in casa

Casale - Renate 0-0

Cuneo - San Marino 2-1
18° Lodi (C), 27° Sentinelli (C), 80° Lapadula (SM).

Lecco - Borgo a Buggiano 1-1
62° rig. Temelin (L), 90° Rocchi (B).

Mantova - Savona 1-1
23° Cinque (M), 86° Mezgour (S).

Poggibonsi - Sambonifacese 1-1
28° Falomi (P), 82° Zanetti (S).

Pro Patria - Valenzana 0-0

Rimini - Bellaria Igea Marina 2-1
22° Baldazzi (R), 36° rig. Brighi (R), 83° Forte (B).

Santarcangelo - Montichiari 3-2
28° Scotto (M), 31° Graziani (S), 39° rig. Florean (M), 68° Filiciotto (M), 80° Obeng (S).

Virtus Entella - Giacomense 2-0
35° Rosso (VE), 40° Lazzaro (VE).

Alessandria - Treviso 1-4
5° Madiotto (T), 10° Perna (T), 20° e 27° Ferretti (T), 68° Simeoni (A).

Il Casale impatta in casa contro il Renate conquistando il secondo 0-0 consecutivo al Palli e finora contro i lombardi - 13° con 8 punti - non ha mai vinto. Intanto il Treviso ha vinto 4-1 ad Alessandria e si porta a +3 dai neri, ai quali di contro si avvicinano Cuneo, Santarcangelo e Rimini che hanno tutte vinto in casa contro San Marino (2-1), Montichiari (3-2) e Bellaria Igea Marina (2-1). Domenica prossima il Casale giocherà a Montichiari.
Classifica:
  1. Treviso 20
  2. Casale 17
  3. Cuneo 16
  4. Santarcangelo 16
  5. Rimini 15
  6. Savona 13 *
  7. Poggibonsi 12
  8. Montichiari 12
  9. Virtus Entella 11
  10. Giacomense 11
  11. Mantova 10
  12. Borgo a Buggiano 9
  13. Renate 8
  14. San Marino 7
  15. Sambonifacese 7
  16. Pro Patria 5 ***
  17. Valenzana 5
  18. Alessandria 5 **
  19. Lecco 4
*= un punto di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
**= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
***= tre punti di penalizzazione a seguito del processo sul calcio scommesse e del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
Prossimo turno, 23 ottobre 2011 h 15.00 - 9° giornata:
  • Borgo a Buggiano - Bellaria Igea Marina
  • Giacomense - Pro Patria
  • Montichiari - Casale
  • Renate - Poggibonsi
  • Sambonifacese - Lecco
  • San Marino - Alessandria
  • Santarcangelo - Virtus Entella
  • Savona - Rimini
  • Treviso - Mantova
  • Valenzana - Cuneo

domenica 16 ottobre 2011

Terza vittoria per la Berretti

LECCO – CASALE 2-3
Reti per il Casale: 25° Ricaldone, 52° Naturale, 68° Valenza.

La squadra allenata da Monichino ha inanellato la terza vittoria consecutivo battendo in trasferta il fanalino di coda Lecco. A segno ancora Naturale, giunto alla quarta marcatura personale, mentre ricaldone e Valenza sono alla prima. Il Lecco era passato in vantaggio, poi sotto di una rete si era portato momentaneamente sul 2-2.

Cinghiali ancora protagonisti

Se l'è vista brutta un cacciatore in provincia di Alessandria per aver avuto un incontro ravvicinato con un cinghiale di 150 Kg.
Durante una battuta di caccia aveva provato a prendere un cinghiale riuscendo solo a ferirlo; nel frattempo l'ungulato era scappato facendo perdere le proprie tracce, salvo poi ricomparire alle spalle del cacciatore per - evidentemente - colpirlo a fini vendicativi.
L'ungulato ha uncinato la gamba del cacciatore ma poi è stato messo in fuga dal cane che accompagnava quest'ultimo.

sabato 15 ottobre 2011

Probabile formazione

Contro Renate mister Buglio propone il solito 4-2-3-1 con i seguenti probabili giocatori: Adornato; Ciccomascolo, Vignati, Gonnella, Garrone; Iannini, Cappellupo; Siega, Peluso, Lillo; Crocetti.

Statistiche

L'unico precedente al Palli risale al 27 marzo 2011, quando abbiamo perso 3-0.

venerdì 14 ottobre 2011

Borgo a Buggiano

Il Borgo a Buggiano ha ufficializzato l'ingaggio dell’attaccante Luigi Grassi, originario di Castelnuovo Garfagnana. La scorsa stagione ha vestito la maglia della Lucchese, da dove è stato svincolato dopo il dissesto ed in cui ha siglato nove gol in 31 gare in Prima Divisione.

Renate

Al termine dello scorso campionato il Renate era arrivato al quinto posto con 50 punti alle spalle di Tritium, Feralpisalò, Pro Patria e Pro Vercelli ed all'esito dei play-off è sato eliminato al primo turno dal Feralpisalò dopo aver pareggiato all'andata in casa 1-1 ed aver poi perso a Salò 1-0; attualmente invece è relegato al 15° posto con soli 7 punti (2 vittorie ed 1 pari in casa) ed in trasferta sinora ha perso 2-1 ad Alessandria, 1-0 a Mantova e 3-1 a Santarcangelo.
L'allenatore è Oscar Magoni, il cui vice è Gioacchino Adamo. La squadra invece è composta dai portieri Lenzi, Borroni e Pisseri, dai difensori Adobati, Bergamini, Cortinovis, Ferrari, Gavazzi, Gori, Porotti e Pirovano, dai centrocampisti Carminati, Cavalli, Cerea, Gualdi, Mangiarotti, Mantovani e Mastrototaro nonchè dagli attaccanti Battaglino, Capogna, Ghezzi, Gaeta e Mazzini.
La partita sarà arbitrata da Marco Fabbrini di Livorno, coadiuvato da Walther Colì di Bologna e Filippo Perron di Biella.

giovedì 13 ottobre 2011

Squalifiche Berretti

Per la traferta di Lecco non sarà disponibile Eric Francia, espulso per doppia ammonizione. Il Lecco invece non ha squalificati, così come il Varese.

4° Berretti

Alessandria - Atalanta 1-1

Casale - Varese 2-1
4° Preziosi (C), 23° Naturale (C), 38° Da Silva (V).

Como - Monza 2-1

Cuneo - Renate 3-4

Inter - Lecco 3-1

Pro Patria - Pavia 1-4

Pro Vercelli - Valenzana 3-1

Il Casale mantiene il passo delle prime che hanno tutte vinto. Sabato la squadra di Monichino sarà impegnata in casa del Lecco, ancora a secco di punti.
Classifica aggiornata:
  1. Inter 12
  2. Pavia 12
  3. Pro Vercelli 10
  4. Renate 8
  5. Como 7
  6. Casale 7
  7. Alessandria 5
  8. Cuneo 4
  9. Valenzana 4
  10. Monza 3
  11. Atalanta 2
  12. Varese 2
  13. Pro Patria 1
  14. Lecco 0
Prossimo turno 15 ottobre 2011 h 15.00 - 5° giornata:
  • Atalanta - Varese
  • Como - Pro Patria
  • Lecco - Casale
  • Monza - Cuneo
  • Pavia - Inter
  • Renate - Pro Vercelli 1892
  • Valenzana - Alessandria

mercoledì 12 ottobre 2011

Squalifiche

Il Casale giocherà la gara interna contro il Renate senza Reider Samon Rodriguez, squalificato per una giornata dal giudice sportivo: era stato espulso domenica per atto di violenza verso un avversario in un'azione di gioco.
Per lo stesso motivo è stato espulso e squalificato una giornata Antonio Lamenza del Giacomense. Gianmarco Ferrari del Renate invece è stato espulso e squalificato una giornata per doppia ammonizione e salterà la gara del Palli. Inoltre tra le fila del Giacomense salteranno la prossima gara anche Tiberio Parenti ed Alex Sirri per somma di ammonizioni. Solo diffidati invece sono Alessio Battaglino ed Alessandro Cortinovis del Renate.

martedì 11 ottobre 2011

Posticipo

Rimini - Alessandria 1-0
58° Brighi rig.

Dopo due sconfitte casalinghe consecutive, nel posticipo disputato al "Romeo Neri" e valido per la 7° giornata il Rimini ha battuto l'Alessandria di Giuliano Sonzogni 1-0 grazie ad un calcio di rigore realizzato al 58° dal centrocampista Marco Brighi (classe 1983 ex Bellaria).
I biancorossi con questi tre punti salgono a quota 12 in classifica a ridosso della zona Play-Off; i grigi invece restano invischiati nei bassi fondi della graduatoria con soli 5 punti.
Classifica aggiornata:
  1. Treviso 17
  2. Casale 16
  3. Cuneo 13
  4. Santarcangelo 13
  5. Bellaria Igea Marina 13
  6. Savona 12 *
  7. Rimini 12
  8. Montichiari 12
  9. Poggibonsi 11
  10. Giacomense 11
  11. Mantova 9
  12. Borgo a Buggiano 8
  13. Virtus Entella 8
  14. San Marino 7
  15. Renate 7
  16. Sambonifacese 6
  17. Alessandria 5 *
  18. Pro Patria 4 ***
  19. Valenzana 4
  20. Lecco 3
*= un punto di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
**= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
***= tre punti di penalizzazione a seguito del processo sul calcio scommesse e del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..

Sentenza Eternit

Non verrà emessa entro Natale, come inizialmente previsto, la sentenza nel maxi processo Eternit. Dopo la discussione dei difensori dei responsabili iniziata dopo la sospensione feriale servono 5 udienze ad Alleva, Zaccone e D'Amato, difensori degli imputati, per articolare le proprie difese. Seguiranno poi le repliche a partire dal pubblico ministero continuando poi nello stesso ordine con cui si sono tenute le discussioni.
Si arriverà a cavallo tra novembre e dicembre, poi al Tribunale serviranno almeno due mesi di camera di consiglio per poter decidere. Tenendo conto anche delle feste natalizie, è preventivabile che la sentenza venga emessa a febbraio 2012.

lunedì 10 ottobre 2011

Vittoria a Portomaggiore

Bellaria Igea Marina - Cuneo 2-1
11° Fantini (B), 27° Varricchio (C), 63° Mariani (B)

Borgo a Buggiano - Mantova 1-2
64° Burato (M), 78° Paganelli rig. (B), 90° Colonetti (M).

Giacomense - Casale 2-4
7° Rodriguez Samon (C), 29° Iannini (C), 42° Siega (C), 57° Caciagli (G), 81° Iannini (C), 94° Paci (G).

Lecco - Poggibonsi 2-2
38° Falomi (P), 42° Boldrini (P), 58° Fabbro (L), 94° Rebecchi (L).

Montichiari - Sambonifacese 0-2
74° Brighenti, 91° Zanetti.

Renate - San Marino 1-0
48° Gaeta.

Rimini - Alessandria lunedì 10.10 h 20,45

Savona - Virtus Entella 1-1
30° Bertoli (V), 55° Buglio (S).

Treviso - Pro Patria 2-0
26° e 30° Ferretti.

Valenzana - Santarcangelo 2-4
8° Franciosi (V), 16° rig. Scotto (S), 41° e 76° rig. Tonelli (S), 53° Graziani (S), 74° Capellini (V).

Il Casale espugna anche il campo di Portomaggiore battendo il Giacomense grazie alla doppietta di Iannini (3 reti in totale) ed alle reti di Rodriguez (3 reti pure per lui) e Siega (alla seconda marcatura). E' un ottimo rulino di marcia quello della squadra allenata da Buglio (il cui figlio ieri ha segnato nel derby contro l'Entella): la vittoria di ieri permette di mantenere il passo del Treviso, che ha battuto in casa la Pro Patria 2-0 con una doppietta di Ferretti ed in classifica rimane a +1 sulla seconda. Inoltre si stacca il Cuneo che ha perso in trasferta contro il Bellaria Igea Marina 2-1 (come aveva fatto il Casale): i romagnoli agganciano così i biancorossi a 13 punti insieme al Santarcangelo che ha vinto 4-2 a Valenza.
Il cambio di panchina ha rinsavito il Mantova, che ha vinto 2-1 a Borgo a Buggiano, un po' meno invece il Lecco che in casa ha pareggiato 2-2 contro Poggibonsi, agguantando comunque il pari al 94° dopo che al termine del primo tempo perdeva 2-0. Questa sera si completa la settima giornata con il posticipo di Rimini tra Rimini ed Alessandria.

Classifica:
  1. Treviso 17
  2. Casale 16
  3. Cuneo 13
  4. Santarcangelo 13
  5. Bellaria Igea Marina 13
  6. Savona 12 *
  7. Montichiari 12
  8. Poggibonsi 11
  9. Giacomense 11
  10. Rimini 9 #
  11. Mantova 9
  12. Borgo a Buggiano 8
  13. Virtus Entella 8
  14. San Marino 7
  15. Renate 7
  16. Sambonifacese 6
  17. Alessandria 5 * #
  18. Pro Patria 4 ***
  19. Valenzana 4
  20. Lecco 3
*= un punto di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
**= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
***= tre punti di penalizzazione a seguito del processo sul calcio scommesse e del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
#= una partita in meno.
Prossimo turno 16 ottobre 2011 h 15.00 - 8° giornata:
  • Casale - Renate
  • Cuneo - San Marino
  • Lecco - Borgo a Buggiano
  • Mantova - Savona
  • Poggibonsi - Sambonifacese
  • Pro Patria - Valenzana
  • Rimini - Pro Patria
  • Santarcangelo - Montichiari
  • Virtus Entella - Giacomense
  • Alessandria - Treviso