sabato 30 giugno 2012

Casale

Secondo la stampa locale il presidente nerostellato Giorgio Zanon ha revocato lo stato di liquidazione risportando la squadra in bonis e secondo l'assessore Riboldi tutto procede bene.
Di certo al momento è che il nuovo DS è Giorgio Danna, già in passato DS di Casale, Alessandria e Pro Belvedere Vercelli. Per la panchina invece le alternative sono Bernardo Mereu e l'ex valenzano Paolo Ridolfi.

venerdì 29 giugno 2012

Appello

La Procura di Torino ha presentato appello contro la sentenza con cui, lo scorso 13 febbraio, il Tribunale penale di Torino ha condannato a 16 anni di reclusione i dirigenti della Eternit, lo svizzero Stephan Schmidheiny e il belga Louis De Cartier, per disastro doloso e omissione dolosa di cautele antinfortunistiche. La Procura contesta la prescrizione per il reato di disastro doloso relativamente agli stabilimenti di Rubiera (Reggio Emilia) e Bagnoli (Napoli).

giovedì 28 giugno 2012

Panchina

Per la panchina del Casale il futuro diesse nerostellato Danna sta pensando - da indiscrezioni raccolte in esclusiva da TuttoLegaPro.com all'Hilton - all'ex mister del Melfi Paolo Rodolfi.

mercoledì 27 giugno 2012

Avversarie

L'arrivo del nuovo Direttore Generale, Davide Vagnati, ha permesso un'accelerazione alle operazioni di mercato della Giacomense. Sono stati raggiunti gli accordi economici per ben 4 giocatori: il primo ad essere stato acquistato è Manuel Lazzari, classe '93, esterno offensivo prelevato dal Porto Tolle, squadra militante in D. Sempre dallo stesso campionato, ma dal Mezzolara, arriva il '92 Andrea Landi, centrocampista, mentre in difesa arriva dall'Isola Liri, Andrea Paloni, difensore del '93. Per concludere, arriva l'esterno Gianluca Metta, dai laziali dell'Ostia Mare, che hanno vinto il loro campionato di Eccellenza. Il giocatore, classe '93, nella scorsa stagione ha siglato ben 16 reti.

L'A.S. Varese 1910 comunica di aver raggiunto l'accordo con l'U.S. Alessandria Calcio 1912 per il difensore Raffaele Pucino (21), il cui cartellino diventa interamente di proprietà del club biancorosso. Anche il difensore Mirko Miceli (21) passa a titolo definitivo al Varese. Rimane invece il difensore Dario Romano, il cui cartellino è stato riscattato dalla Juventus.

Aldo Firicano è il nuovo allenatore della Pro Patria, per cui ha firmato un contratto annuale. In settimana verrà presentato alla stampa.

Il Saint Cristophe Valle d'Aosta giocherà le proprie partite casalinghe di Lega Pro presso l'impianto Pistoni di Ivrea, poichè la regione Valle d'Aosta non ha impianti idonei che rispettino i requisiti dettati dalla Lega.
 In casa Renate è stato rescisso il contratto che legava il calciatore Alessio Battaglino alla società nerazzurra.

martedì 26 giugno 2012

Casale: nulla di fatto

 Fumata nera per il Casale. L'ex presidente del Torino e della Nuorese Roberto Goveani torna a far parlare di sé in ottica Mantova. Il notaio di Pinerolo - da quanto appreso in esclusiva da TuttoMantova.it - fallito l'approccio con il Casale potrebbe tornare alla carica per il club virgiliano. Martedì sarebbe in programmazione un incontro tra le parti.

Goveani

Proseguono le trattative per il passaggio di proprietà del Casale Calcio dal Gruppo Foppiani a Roberto Goveani, al momento l'unico acquirente interessato a rilevare le sorti della società nerostellata. Come riporta casalenews.it era annunciata per ieri la presenza del notaio in città per visitare lo stadio ‘Natal Palli’.
Sempre entro ieri dovevano essere pagati stipendi e contributi di aprile ai giocatori, pena deferimento e penalizzazione sulla classifica del prossimo campionato.
Il nodo principale per il passaggio di proprietà è la ricapitalizzazione del club, che comunque il Gruppo Foppiani avrebbe garantito. L’assessore Federico Riboldi continua a dirsi fiducioso.

lunedì 25 giugno 2012

Fallimenti

Fine della corsa per Triestina, Piacenza e Derthona. Piacenza e Triestina erano retrocessi in 2^ Divisione dopo aver perso i propri spareggi contro Prato (gli emiliani) e Latina (i giuliani). Entrambe le aste sono andate deserte ed i curatori fallimentari lo scorso martedì 19 non hanno potuto far altro che portare i libri in tribunale.
A coronare questa triste giornata, arriva anche la notizia della "morte" del Derthona. I bianconeri di Tortona, scompaiono dopo ben 104 anni di storia. L'ultima volta che sono stati nei professionisti, era l'anno 1990\91.

domenica 24 giugno 2012

Scorribande

Da Alfiano Natta vengono sollevate polemiche inerenti le continue scorribande attuate dai cinghiali, che dopo il loro passaggio lasciano evidenti segni del loro passaggio sui campi e sulle piantagioni. Rimangono irretiti i cittadini, poichè si ritrovano con danni che magari verranno risarciti (se e quando verranno risarciti).

sabato 23 giugno 2012

Ancora nulla di nuovo

E' in fase di stallo la trattativa che porterebbe alla nascita di un nuovo Casale Calcio. Gli incontri tra il gruppo Foppiani (attuali proprietari del club) e Roberto Goveani, il rappresentante di un gruppo di imprenditori interessati alla società monferrina, non procedono come dovrebbe, e le scadenze incombono. Entro il 25 giugno occorrerà aver pagato almeno gli stipendi del mese di Aprile ai tesserati mentre, cinque giorni dopo, bisognerà formalizzare la domanda di iscrizione per la prossima stagione, con le relative garanzie economiche. Per scongiurare il rischio fallimento, il gruppo Foppiani dovrà accollarsi, come promesso, i debiti al momento in essere.  La sopravvivenza della squadra nero stellata, quindi, si gioca in una vera e propria corsa contro il tempo.

venerdì 22 giugno 2012

Cartolina Casale

 La presente cartolina postale, in misura standard, raffigura la squadra nerostellata della stagione 1919 / 20, composta da (come indicato su retro) Gambotto (dirigente), Grosso, Migliavacca, Ravetti, Siviardo, Bargero, Riccio, Bergante, Caligaris, Bertinotti, Rosa, Degiovanni.

In quella stagione presidente fu Giuseppe Bacco mentre la guida tecnica era affidata ad una commissione capitanata da Raffaele Jaffe. Si giocava ancora al campo del Priocco, il precedente rispetto al Palli attuale; la squadra partecipò al gruppo B del campionato di Prima categoria gruppo Piemontese concludendo al secondo posto con 12 punti dietro ai grigi con 19; il piazzamento diede il diritto di accedere al girone B di semifinali interregionali, in cui il piazzamento fu il quarto posto con 8 punti dietro Juventus, U.S. Milanese e Modena, finendo così la stagione. I neri però vinsero la Coppa Piemonte.

giovedì 21 giugno 2012

Rischio liquidazione

Sul Casale calcio aleggia una lucubre figura, che è la liquidazione con il rischio della scomparsa di una storia ultracentenaria. I tempi per le trattative di cui si è paventato in questi giorni sembrano dilatarsi e di contro stringono sempre più i tempi per la messa in regola con adempimenti vari, stipendi ed iscrizioni.
Servono urgentemente ricapitalizzazione e l'annuncio dell'ingresso della cordata di Goveani ma al momento la situazione societaria appare molto vicina allo stato di liquidazione e se non arriva una svolta repentina bisogna abbandonare ogni velleità di iscrizione almeno tra i professionisti (l'ipotesi migliore sarebbe l'Eccellenza) ed iscriversi in Lega Pro attualmente costituisce giù una grande vittoria. 
Rimane quindi fondamentale sciogliere questo nodo nel più breve tempo possibile, quando di contro altre società hanno già pianificato rosa, staff e ritiro; è improbabile che rimangano pedine importanti, Taddei ad esempio non rimarrebbe in caso di caduta libera della società ed alcuni procuratori si stanno già muovendo e non avrebbero problemi per Gonnella, Vignati e Iannini. 

mercoledì 20 giugno 2012

Isole

Alle ore 21 di domani si terrà presso il salone Tartara di Casale Monferrato la prima riunione indetta dal Comune per spiegare ai cittadini del centro storico il funzionamento delle isole semi interrate da poco installate nel centro cittadino.

Giovanissimi trionfanti

Ad Occimiano i giovanissimi nerostellati allenati da Baldasso hanno trionfato alla 20° edizione del Trofeo Bruno Bertolone, dove in finale hanno sconfitto i padroni di casa della Fortitudo per 2-0. 
Vi hanno partecipato Di Salvo, Ghidini, Testa, Cardinale, Curci, Bordin, Conte, Marinello, Mullici, Deleani, Sottile, Morbillo, Coppo, Manna e Blackori.

martedì 19 giugno 2012

Trattative

Questi sono giorni caldi per la società nerostellata; dovrebbe intanto chiudersi positivamente la trattativa avviata con Roberto Goveani, proprietario designato del Casale. Goveani, notaio, ha già guidato in passato Torino e Nuorese e a lui segue una cordata di imprenditori torinesi.
I problemi principali erano dati dalle passività, di cui il gruppo Foppiani ha garantito il pagamento attraverso un piano di ricapitalizzazione già iniziato nei giorni scorsi grazie anche alla collaborazione del Banco di Legnano. La cifra di cui la società ha bisogno si aggira tra i 2 ed i 3 milioni di euro.
I tempi stringono; entro lunedì 25 giugno la Lega Pro chiede il versamento degli stipendi arretrati ai propri tesserati a chi presenterà domanda di iscrizione, pena una partenza con punti di penalizzazione.

lunedì 18 giugno 2012

Lega Pro

Si prospetta la solita estate calda per la Lega Pro. Si parte con lunedì 25 giugno, termine per il pagamento degli stipendi di aprile. Altra data importantissima per i club è quella di sabato 30 giugno, per la quale scade il termine di deposito delle domande di ammissione, con relative fidejussioni (600mila euro per la Prima Divisione e 300mila euro per la Seconda). Poi si arriva a mercoledì 11 luglio con le decisioni prese dal Consiglio Direttivo in merito a quanto è stato presentato, con eventuali ricorsi successivi da depositare entro il 16 luglio. Ultimo verdetto sarà per i primi di agosto con le decisioni definitive dell'Alta Corte e del Tar del Lazio.
Ma quanti sono, al momento, i club che rischiano seriamente di non iscriversi? Le cronache parlano chiaramente delle difficoltà per Piacenza e Triestina (club falliti), poi Siracusa, Andria, Taranto, Foggia, Pergocrema, Casale e Giulianova.
Nell'ultima stagione 2011/2012 i club iscritti erano 77, ma nella nuova stagione sarà difficile ripetersi, il numero è destinato a scendere notevolmente. Se restano meno di 66 club, si rende unica la Lega Pro con tre gironi in totale.

domenica 17 giugno 2012

Cinghiali ad Alassio

Battuta di caccia tra le case della periferia di Alassio per contenere le incursioni degli ungulati che hanno provocato incidenti stradali, danneggiato orti e creato apprensione per i bimbi. Il bilancio e' di sei ungulati uccisi.
''La popolazione era esasperata'' ha spiegato l'assessore provinciale Paolo Ripamonti dopo le ripetute incursioni dei cinghiali lungo le strade delle frazioni. Secondo quanto riferito, gli animali hanno fatto anche cadere a terra tre motociclisti e fatto crescere la paura per i bambini diretti a scuola o al campetto di calcio.

sabato 16 giugno 2012

Siega

Nicholas Siega è molto corteggiato da alcune squadre di Serie Bwin: su di lui sono interessate Cesena, Novara e Livorno.

giovedì 14 giugno 2012

Allarme Cinghiali a Tortona

Allarme ungulati in strada Viola a Tortona, dove alcuni residenti ne hanno visti alcuni esemplari aggirarsi tra le case. Probabilmente scendono dalle colline adiacenti; non è il primo caso in cui gli stessi, come anche caprioli, si aggirano in città destando forti preoccupazioni tra gli abitanti.

mercoledì 13 giugno 2012

Avversarie

 Beppe Manari, ex allenatore del Como, potrebbe approdare alla panchina della Pro Patria in veste di successore di Cusatis, ora ad Alessandria. Ma vi sono diversi concorrenti per la stessa panchina dei tigrotti: si parla infatti di Oscar Magoni (favorito), Antonino Asta (corteggiato anche dal Lumezzane) e di Ernestino RamellaAntonino Ast, anch'egli ex Como, rimasto attualmente senza contratto.

Il Renate invece ha raggiunto gli accordi con il Novara calcio per l'ingaggio di Federico Frigerio, difensore classe 1992.
 Luca Prina sarà l'allenatore dell'Entella anche per la prossima stagione. Lo comunica una nota del club ligure, confermando come la notizia sia arrivata nella giornata di lunedì dal ds Superbi e dal dg Matteazzi e poi nel corso della serata dallo stesso presidente Gozzi.

martedì 12 giugno 2012

Verdetti

Dopo le promozioni dirette di Treviso e San Marino e le retrocessioni di Valenzana, Sambonifacese e Montichiari, nel nostro girone si sono susseguiti i seguenti verdetti: 
  • il Cuneo ha strapazzato in finale l'Entella (1-1; 5-2) salendo in Prima Divisione ed ottenendo così la seconda promozione consecutiva; le piemontesi vincenti diventano così quattro: Juventus in serie A, Torino primo in serie B, Pro Vercelli vittoriosa in finale play offo girone A Prima divisione (promosso quindi in B) e poi i biancorossi. Per questi ultimi trattasi della prima volta in assoluto in terza serie, non erano mai saliti così in alto;
  • il Mantova invece si è salvato: prima ha sconfitto il Lecco (1-1; 2-1), poi invece nel successivo confronto con la vincente del girone B ha mandato in D la Vibonese (0-0; 4-0);
  • dalla Lega pro Prima divisione sono retrocesse: dal girone A direttamente il Foligno, Monza e Spal a seguito di play - out; dal girone B Bassano Virtus direttamente, Piacenza e Triestina a seguito di play out.
  • dalla serie D invece sono salite le seguenti squadre (in ordine di girone da A ad I): Valle d'Aosta Saint Christophe, Sterilgarda Castiglione, Unione Venezia, Forlì, Pontedera, Teramo, Salerno, Martina Franca, Hinterreggio. Nuova Cosenza ha vinto i play off mentre Unione Venezia lo scudetto di serie D.
Il Casale potrebbe quindi affrontare nel girone A di Seconda divisione le seguenti squadre per l'anno 2012 / 13 (salvi fallimenti, esiti processi calcio scommesse e vari): 
  1. Alessandria
  2. Bassano Virtus
  3. Bellaria Igea Marina
  4. Forlì
  5. Giacomense
  6. Mantova
  7. Monza
  8. Piacenza
  9. Pro Patria
  10. Renate
  11. Rimini
  12. Santarcangelo
  13. Savona
  14. Spal
  15. Sterilgarda Castiglione
  16. Triestina
  17. Unione Venezia
  18. Valle d'Aosta Saint Christophe
  19. Virtus Entella.

lunedì 11 giugno 2012

Figurina

La presente figurina risale agli anni 30 e vi è raffigurato l'undici nerostellato. Misura circa 5 cm per 3,5, riporta i segni del tempo ma è comunque ancora in perfetto stato.

Sul retro è completamente bianca.

domenica 10 giugno 2012

Carica ad Arenzano

Un cinghiale di circa 60 chili è stato abbattuto dai carabinieri della compagnia di Arenzano dopo che aveva seminato il panico sul lungomare tra bambini, anziani e turisti.
L'animale, molto probabilmente ferito, ha iniziato a 'caricare' auto e persone. Due passanti sono stati fatti cadere per terra ma non sono rimasti feriti. L'animale si e' poi avvicinato a un parco giochi dove si trovavano alcuni bambini: a quel punto e' stato abbattuto dai carabinieri.

sabato 9 giugno 2012

Mercatino

Oggi, sabato 9, e domani 10 giugno al Mercato Pavia in Piazza Castello viene riproposto il mercatino dell'antiquariato con contestuale mercato agricolo nell'area antistante al mercato Pavia. Sarà anche possibile visitare i principali monumenti cittadini, nel programma Casale città aperta, sia sabato che domenica.

venerdì 8 giugno 2012

Santarcangelo

Il Santarcangelo ha rinnovato il contratto con il difensore di 22 anni Alessandro Fabbri con opzione per l'anno successivo.

mercoledì 6 giugno 2012

Avversarie

 L'Us Poggibonsi ha rinnovato l'accordo con il giocatore Mirko Bronchi, difensore esterno classe '91 e con il vice allenatore della prima squadra Stefano Polidori che per la seconda stagione consecutiva collaborerà con l'allenatore Fabio Fraschetti, anche lui fresco di riconferma.


Tre calciatori hanno rinnovato il proprio contratto con il Renate per la prossima stagione sportiva. Trattasi dei difensori classe ‘88 Fabio Adobati e Fabio Gavazzi e del centrocampista classe ‘82 Gabriele Cavalli. Questi si aggiungono ai già contrattualizzati Bergamini, Brighenti, Gualdi e Mastrototaro. Inoltre la società ha rinnovato il contratto con il suo capitano, Alessio Battaglino, che continuerà così la permanenza in maglia neroazzurra anche per la stagione 2012/2013.
Il club comunica inoltre la risoluzione della comproprietà del giovane portiere classe ’91 Matteo Pisseri a favore del Parma F.C.

I grigi hanno cambiato DS ed allenatore: in panchina Giovanni Cusatis ha preso il posto di Sonzogni dopo aver rescisso il contratto che lo legava alla Pro Patria; Massimiliano Menegatti invece è il nuovo direttore sportivo al posto di Giorgio Danna. I due nuovi arrivi sono stati presentati presso la sede della società lo scorso 31 maggio. Si sono inseriti nello staff tecnico Oreste Didonè come viceallenatore (ex grigio e già alla Pro Patria con Cusatis l'anno scorso) e Andrea Bocchio come fisioterapista. Conferme anche per l'ufficio stampa, con in testa Gigi Poggio e Mauro Risciglione.
Molti club di Lega Pro hanno puntato gli occhi su Fabio Vignati, tra questi vi sono Aprilia, Monza e Mantova.

martedì 5 giugno 2012

Play off e play out

Virtus Entella - Cuneo 1-1
46° Fantini (C), 80° Russo su rigore (VE).

Vibonese - Mantova 0-0

La finale di andata ha decretato il pari tra Cuneo ed Entella a Chiavari; domenica 10 al Paschiero si giocherà il ritorno: ai piemontesi basterà anche il pareggio in virtù della miglior posizione in classifica. I liguri saranno costretti a vincere per salire in prima divisione.
Pari anche tra Vibonese e Mantova per l'atto finale dei play out. Domenica ritorno in lombardia.

lunedì 4 giugno 2012

Classifica marcatori

Ecco la classifica finale dei marcatori di questa stagione (campionato), per cui il cannoniere assoluto è Taddei con 16 reti.
  1. 16 reti: Taddei (2 rig.).
  2. 10 reti: Peluso (1 rig.).
  3. 8 reti: Iannini.
  4. 7 reti: Curcio.
  5. 4 reti: Crocetti (1 rig.).
  6. 3 reti: Rodriguez.
  7. 2 reti: Siega.
  8. 1 rete: Agnesina, Gambadori, Gonnella, Lillo.
A queste bisogna aggiungere 3 reti a Rodriguez ed 1 a Iannini e Siega, siglate nell'ambito della Coppa Italia.

domenica 3 giugno 2012

Cinghiali nel canale

Tra Rocca Grimalda ed Arquata Scrivia (basso Piemonte) due cinghiali sono finiti in un canale ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per tirarli fuori: uno è stato soppresso, l'altro è invece riuscito a scappare.

sabato 2 giugno 2012

Fine settimana

Dato il successo ottenuto (oltre 2 mila 500 visitatori nei primi tre fine settimana di apertura), la mostra personale di Camillo Francia Hortus Conclusus - il giardino segreto allestita nella Manica Lunga del Castello del Monferrato è stata prorogata di una settimana, esattamente fino al 10 giugno.

Fino a domenica 3 la mostra Arazzo contemporaneo, Mise en Laine, sarà aperta al pubblico nelle Sale del secondo piano del Castello del Monferrato: dalla collezione Barbero – Villata, sono esposte 30 opere di 28 tra i più importanti maestri del secolo scorso per una mostra di sicuro interesse e di grande valore didattico. Al mercato Pavia continuerà inoltre la sagra dell'Agnolotto.

Invece nelle stesse sale, a partire dalle ore 17 di sabato 9 giugno, sarà allestita la mostra personale di Marco Tulipani dal titolo Metaformismo: fino al 24 giugno si potranno ammirare le opere del pittore nei giorni festivi e prefestivi (escluso venerdì 1 giugno) dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00.

Nella Cappella del Castello del Monferrato proseguirà invece fino a domenica 1° luglio la mostra Dalla Carrozza all'Aereo, curata dall’Associazione per la Fotografia Storica di Torino.

L’atteso spettacolo piromusicale a conclusione della manifestazione annuale di Casale Capitale 2012 è previsto, infine, per sabato 2 giugno con i fuochi d'artificio nel piazzale Divisione Mantova, dalle 22.

venerdì 1 giugno 2012

Diffide: colpito anche Iannini

Ieri mattina (31 maggio) il questore di Alessandria - Filippo Dispenza - ha comunicato l'emissione di sedici denunce e altrettanti daspo, di cui uno riguarda un calciatore ovvero il centrocampista Gaetano Iannini. Le altre riguardano in particolare coloro che hanno partecipato all'invasione di campo e vi è anche un minorenne. 
Al calciatore, colpito da Daspo quadriennale, sono contestati atti di violenza nei confronti di pubblici ufficiali (dovrebbe aver spintonato poliziotti che bloccavano il passaggio negli spogliatoi e poi, all’interno degli stessi, aver impedito a un agente della polizia scientifica di riprendere con una telecamera le fasi concitate nell’immediato post gara). Potrà comunque continuare a giocare e ad entrare nei campi sportivi ma sono se presente in distinta poichè il calcio è la sua attività lavorativa.
Per quattro tifosi il daspo è di quattro anni, per undici di tre anni, per il minorenne di due.
Oggi pomeriggio  alle ore 16 presso la sala consiliare del Comune la squadra verrà premiata dall'amministrazione comunale in persona dell'assessore Federico Riboldi per la stagione disputata ad alti livelli.

Comunicato Casale

 Con un comunicato stampa a firma del proprio legale rappresentante, il dottor Giorgio Zanon, arriva la ferma condanna del Casale riguardo gli episodi di violenza accaduti al termine della semifinale play off. Ecco il testo integrale della nota: "L'A.S. Casale Calcio in relazione agli avvenimenti che hanno caratterizzato negativamente l'incontro di play off Casale – Virtus Entella del 27 Maggio 2012, stigmatizza e condanna con fermezza gli atti di violenza e coloro i quali si sono resi protagonisti.
L'A.S. Casale Calcio perfettamente consapevole delle proprie responsabilità intende osservare senza alcuna opposizione le decisioni assunte dal Giudice Sportivo di Lega Pro con il Comunicato Ufficiale n. 223/DIV del 28 Maggio 2012.
I più calorosi ringraziamenti sono rivolti alle Forze dell'Ordine che hanno collaborato fattivamente a tutela dell'ordine pubblico.
Doverose e sentite sono le scuse che la società A.S. Casale Calcio rivolge alla Lega Italiana Calcio Professionistico nella persona del Presidente Mario Macalli e di tutti i suoi collaboratori.
Lo sport è vivere comune nel rispetto delle regole".