lunedì 30 aprile 2012

Si gioca a tennis contro la Valenzana


 15°: Peluso raddoppia su punizione
 
Renate - Borgo a Buggiano 1-3
2° Gucci (BB), 30° Lorenzini (BB), 88° Tognozzi (BB), 91° Dalla Costa (R).

Poggibonsi - Cuneo 1-3
15° e  55° Fantini (C), 18° Romanelli (P), 84° rig. Varricchio (C).

Rimini - Giacomense 0-0

Savona - Lecco 0-1
90° Temelin.

Bellaria Igea Marina - Montichiari 2-2
31° e 43° De Cenco (B), 34° Dimas (M), 45° Muchetti (M).

Alessandria - Pro Patria 1-1
21° Nassi (A), 47° Nossa (P).

San Marino - Sambonifacese 3-1
4° Finotto (Sam), 45° Pelagatti (San), 53° Lapadula (San), 72° Casolla (San).

Mantova - Santarcangelo 3-0
20° e 31° Cinque, 29° Pietribiasi.

Treviso - Virtus Entella 2-1
72° Spinosa (T), 76° Torromino (T), 79° Lenzoni (VE).

Casale - Valenzana 6-0
12° e 15° Peluso, 30° e 66° Iannini, 38° Curcio, 48° Taddei.

In questa stagione il Casale apre le danze al Natal Palli con quattro reti al San Marino e le chiude con 6 alla Valenzana. Per altrettante reti in una sola partita bisogna andare indietro nel tempo alla stagione 2003-04, quando alla terza di ritorno i neri in trasferta sconfissero 6-1 lo Sparta Vespolate, ma per trovare un'altra vittoria con sei reti di scarto forse la più recente risale al 14 febbraio 1994 quando in Eccellenza il Trecate perse al Palli 7-1.

 Contropiede di Taddei che sta per segnare la rete del 5-0

I valenzani di contro erano già retrocessi pertanto erano scesi in campo perchè lo prevedeva il calendario. Le primissime occasioni sono comunque per gli ospiti, all'11° Vailatti in contropiede spara alto da guori area, mentre al 13° Miracoli tira un diagonale rasoterra che rasenta il palo opposto terminando però fuori.
Alla prima occasione Curcio tira addosso al portiere (uscito prima dell'intervallo per infortunio), un difensore di testa manda in angolo e dagli sviluppi dell'azione successiva Peluso porta in vantaggio il Casale segnando da posizione defilata. Inizia così il valzer delle reti, dopo tre minuti arriva il raddoppio, segna ancora Peluso direttamente da punizione (vedi video). Si vede solo il Casale che senza strafare si limita a controllare il gioco creando qualche occasione; al 30° arriva la terza rete con la firma di Iannini che dal limite dell'area effettua un tiro a mezz'aria non imprendibile ma il portiere ospite rimane completamente fermo. Al 38° invece ci pensa Curcio ad arrotondare il risultato: il portiere rossoblu ha respinto una punizione, Curcio così ha raccolto il pallone siglando il 4-0. 
Nel finale della prima frazione di gioco si rende pericolosa la Valenzana: Pomat devia di pugno un cross al centro del n. 2 rossoblu, poi Gonnella manda in angolo un tiro avversario e dal cross scaturito dal successivo angolo un colpo di testa termina fuori.


 La ripresa inizia con un'altra rete, quella siglata di sinistro da Taddei che vale il momentaneo 5-0. Gli ospiti continuano ad essere inconsistenti creando poche occasioni. A metà ripresa Iannini incrementa il risultato siglando da posizione ravvicinata; il risultato potrebbe essere più rotondo ma il portiere valenzano ha salvato in un paio di occasioni la propria porta, la seconda su punizione di Miello (berretti). 
Gli ospiti creano un paio di occasioni ma senza alcun esito: al 73° Pomat trattiene una punizione del n. 4 mentre al 75° un tiro del n. 11 termina fuori rasentando il palo. Al momento i play - off sono assicurati.
Il primato resta a tre punti di distanza ed ora manca una giornata; tra le prime solo il Rimini ha pareggiato (0-0 in casa contro Giacomense); le altre invece pareggiavano all'intervallo ma hanno poi vinto: il Treviso in casa contro Virtus Entella, il Cuneo a Poggibonsi ed il San Marino in casa contro la già retrocessa Sambonifacese che era passata in vantaggio. 
Il Lecco invece ha vinto a Savona al 90° e si contende ancora l'ultima posizione valida per la retrocecessione diretta con Montichiari che ha pareggiato 2-2 a Bellaria Igea Marina.
Classifica:
  1. Treviso 64 **
  2. San Marino 63
  3. Cuneo 62
  4. Casale 61
  5. Rimini 61
  6. Virtus Entella 58
  7. Pro Patria 57 *****
  8. Santarcangelo 53
  9. Poggibonsi 53
  10. Borgo a Buggiano 51
  11. Alessandria 49 ***
  12. Renate 47
  13. Savona 46 ****
  14. Mantova 44
  15. Giacomense 44
  16. Bellaria Igea Marina 42
  17. Montichiari 35 **
  18. Lecco 34
  19. SAMBONIFACESE 26 #
  20. VALENZANA 23 #
#= retrocessa nel campionato nazionale dilettanti.
**= due punti di penalizzazione per la violazione di quanto previsto dal Titolo III delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici.
**
= cinque punti di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale, per inadempimenti COVISOC e per violazioni relative al pagamento di emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
****= tre punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e per mancato addebito di parte di contributi e ritenute nell’ultimo trimestre 2011.
****= sette punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SO.C., del deferimento del Procuratore federale e per la mancata attestazione del pagamento degli emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
*****= undici punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.

 
Prossimo turno - 38° ed ultima giornata (19° di ritorno) - domenica 06 maggio 2012 h 15.00 (tra parentesi i risultati di andata):
  • Sambonifacese - Bellaria Igea Marina (1-1)
  • Santarcangelo - Casale (0-3)
  • Pro Patria - Mantova (2-2)
  • Giacomense - Poggibonsi (1-1)
  • Valenzana - Renate (1-2)
  • Virtus Entella - Rimini (1-2)
  • Borgo a Buggiano - San Marino (2-3)
  • Cuneo - Savona (1-0)
  • Montichiari - Treviso (1-2)
  • Lecco - Alessandria (1-0)

domenica 29 aprile 2012

Caccia libera nell'astigiano

Su delibera della provincia di Asti all'interno del territorio provinciale la caccia ai cinghiali diventa libera per proprietari e conduttori di fondi agricoli per difendere le proprie colture dalle invasioni ungulate. La decisione è stata presa sulla base degli ingenti danni provocati nel corso degli anni.
La caccia sarà esercitabile dagli agricoltori in possesso di regolare licenza (previa richiesta di autorizzazione) per l'esercizio venatorio.
I capi abbattuti potranno essere utilizzati dagli agricoltori esclusivamente per l'autoconsumo.

sabato 28 aprile 2012

Statistiche

Al Palli i neri hanno ottenuto contro la Valenzana sinora 8 vittorie, 4 pari e 5 sconfitte con 25 reti all'attivo e 15 al passivo.
La vittoria manca da 12 anni (di recente il Casale ha vinto il derby contro la Valenzana solo al Comunale), mentre l'ultimo incontro di Casale - risalente alla giornata piovosa del 31 ottobre 2010 - era terminato 2-1 a favore dei rossoblu.

venerdì 27 aprile 2012

Probabile formazione

Per l'ultima partita casalinga di questa stagione regolare Francesco Buglio potrebbe schierare il seguente 4-3-3: Adornato; Marchi, Vignati, Gonnella, Garrone; Agnesina, Iannini, Gambadori; Peluso, Taddei, Curcio.

Valenzana

Domenica arriverà al Palli la Valenzana, ultima in classifica nonchè retrocessa ufficialmente da domenica 22 aprile. Sarà l'ultima gara interna del Casale per questa stagione regolare, salva la disputa dei play - off che sino a poche settimane fa sembravano l'obiettivo minimo, ora invece sono a rischio.
La squadra di patron Omodeo, allenata da Biagio Micale, ha finora totalizzato 5 vittorie, 8 pareggi e 23 sconfitte; su 18 partite esterne non ha mai vinto, 3 invece sono i pareggi contro le 15 sconfitte. Mercoledì nel 'derby' del Moccagatta la squadra rossoblu ha perso 1-0 con il seguente 4-2-3-1: Serena; Allegrini (46° Miracoli), Blondett, Serao, Forino (47° Enrico); Montanari, Dall’Ara; Prandi Chiazzolino (67° Uggeri), Vailatti; Alteri.
All'andata i neri avevano espugnato il Comunale di Valenza per 3-0 con reti di Taddei nel primo tempo, Curcio e Rodriguez nel secondo. 
La partita sarà arbitrata da Claudio Lanza di Nichelino coadiuvato da Filippo Pancrazi di Torino e da Alessandro Fassina di Bassano del Grappa.

giovedì 26 aprile 2012

Altra ammenda

Il Casale deve pagare un'altra ammenda, questa volta di 500,00 €, perchè propri sostenitori hanno intonato durante la gara cori contro l'istituzione calcistica.
Per domenica sarà indisponibile il valenzano Alessandro Prandi, espulso per atto di violenza nei confronti di un avversario nel corso della gara contro l'Alessandria. Il rossoblu Giovanni Serao è stato invece squalificato per somma di ammonizioni, così come i nerostellati Nicholas Siega e Tommaso Silvestri ed il giocatore dell'Entella Stefano Favret.

Ora sono a rischio anche i play-off

Poggibonsi - Borgo a Buggiano 1-1
9° Santini (B), 10° Bronchi (P).

Rimini - Cuneo 1-0
29° Baldazzi.

Renate - Giacomense 3-1
22° Lo Russo (R), 40° Adobati (R), 82° Mantovani (R), 92° Staffolani (G).

Bellaria Igea Marina - Lecco 1-1
12° Fabbro (L), 69° Fioretti (B).

Mantova - Montichiari 2-2
 26° Del Sante (Ma), 61° Cinque (Ma), 79° Florian (Mo), 87° Dimas (Mo).

San Marino - Pro Patria 0-1
38° Giannone.

Treviso - Sambonifacese 6-0
10° Fioretti, 20° e 84° Torromino, 46° Perna, 80° Gorico, 87' Cernuto

Savona - Santarcangelo 2-0
8° De Martis, 76° Mezgour.

Casale - Virtus Entella 0-1
50° Garin.

Alessandria - Valenzana 1-0
50° Fanucchi.

A due giornate ancora da disputare il Casale subisce la terza vittoria di fila - la seconda di misura -, tutte contro dirette concorrenti per un posto almeno per la griglia play-off se non per salire in Prima divisione; ora gli stessi play-off sono a rischio mentre una vittoria ci avrebbe proiettati al primo posto come è successo al Treviso che aveva i nostri stessi punti. La rete decisiva è stata siglata dal Garin (ex Savona) al 5° della ripresa.
Nei piani alti il Treviso ha battuto 6-0 la Sambonifacese, il Rimini in casa ha battuto 1-0 il Cuneo mentre in trasferta con il medesimo risultato la Pro Patria ha regolato il San Marino. Gli stessi bustocchi sono ora a due punti dai play off ed insidiano pericolosamente sia i neri che i liguri.
Domenica si disputerà la penultima di campionato in cui i neri ospiteranno la già retrocessa Valenzana che ieri ha perso il derby ad Alessandria.
Ieri è stata decretata la retrocessione anche della Sambonifacese.

Classifica:
  1. Treviso 61 **
  2. San Marino 60
  3. Rimini 60
  4. Cuneo 59
  5. Casale 58
  6. Virtus Entella 58
  7. Pro Patria 56 *****
  8. Santarcangelo 53
  9. Poggibonsi 53
  10. Alessandria 48 ***
  11. Borgo a Buggiano 48
  12. Renate 47
  13. Savona 46 ****
  14. Giacomense 43
  15. Bellaria Igea Marina 41
  16. Mantova 41
  17. Montichiari 34 **
  18. Lecco 31
  19. SAMBONIFACESE 26 #
  20. VALENZANA 23 #
 #= retrocessa nel campionato nazionale dilettanti.
**= due punti di penalizzazione per la violazione di quanto previsto dal Titolo III delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici.
**
= cinque punti di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale, per inadempimenti COVISOC e per violazioni relative al pagamento di emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
****= tre punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e per mancato addebito di parte di contributi e ritenute nell’ultimo trimestre 2011.
****= sette punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SO.C., del deferimento del Procuratore federale e per la mancata attestazione del pagamento degli emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
*****= undici punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.
Prossimo turno - 37° giornata (18° di ritorno) - domenica 29 aprile 2012 h 15.00 (tra parentesi i risultati di andata):
  • Renate - Borgo a Buggiano (1-1)
  • Poggibonsi - Cuneo (3-1)
  • Rimini - Giacomense (0-0)
  • Savona - Lecco (4-1)
  • Bellaria Igea Marina - Montichiari (1-1)
  • Alessandria - Pro Patria (0-1)
  • San Marino - Sambonifacese (4-1)
  • Mantova - Santarcangelo (0-1)
  • Treviso - Virtus Entella (2-2)
  • Casale - Valenzana (3-0)

mercoledì 25 aprile 2012

Statistiche

In casa contro la Virtus Entella il Casale ha vinto sinora 6 volte, perdendo altre 4 e pareggiandone due (in totale 9 sono le vittorie casalesi, altrettanti i pareggi e 7 le vittorie liguri).
L'ultimo incontro risale allo scorso campionato, in occasione del quale i liguri hanno espugnato il Palli vincendo 3-0 l'8 dicembre 2010.

martedì 24 aprile 2012

Ammenda e squalifiche

Il giudice sportivo ha comminato al Casale calcio un'ammenda pari a 3.500,00 € poichè al termine della gara di Busto Arsizio una persona non identificata (ma riconducibile alla società nerostellata) si è indebitamente introdotta in campo e ha rivolto all'arbitro reiterate espressioni offensive e minacciose.
Salterà la gara di domani Natale Gonnella, espulso per doppia ammonizione per condotta scorretta verso un avversario. Tra i liguri invece è squalificato Gennaro Volpe per somma di ammonizioni.
Il nerostellato Tommaso Silvestri risulta invece diffidato.

Virtus Entella

Domani si recupera la giornata non disputata lo scorso 25 aprile per via del decesso del calciatore Piermario Morosini, morto per problemi cardiaci mentre giocava a Pescara con il Livorno.
Attualmente il Casale è terzo in classifica con 58 punti, i liguri sono sesti con 55 quindi è un vero e proprio scontro diretto per i play-off (obiettivo minimo) ma soprattutto per conseguire almeno il secondo posto valido per la promozione diretta, la classifica è cortissima e le prime 9 squadre sono contenute in otto punti con tre giornate ancora da disputare.
I liguri rappresentanto una squadra ostica, con 53 reti all'attivo l'attacco è uno dei più prolifici del girone mentre in difesa ne sono state subite 33 (tre in più dei neri); fuori casa hanno vinto 3 volte, pareggiato 6 partite e perso altre 8. L'andata (lo scorso 27.11.11 a Chiavari) era terminata a reti inviolate.
Per la gara vi sarà una terna di Bologna: l'arbitro Gianmarco Aureliano e gli assistenti Angelo Bonafede ed Enrico Gotti.

lunedì 23 aprile 2012

26° giornata Berretti (ultima)

Cuneo - Alessandria 2-0


Casale - Atalanta 0-1

Valenzana - Inter 0-0


Pro Patria - Lecco 1-1


Como - Pavia 2-1


Monza - Pro Vercelli 0-1

Renate - Varese 4-2

Il Casale termina una negativa annata all'ultimo posto in classifica con soli 16 punti all'attivo.
Classifica:
  1. Inter 57
  2. Pavia 49
  3. Como 45
  4. Pro Vercelli 45
  5. Cuneo 45
  6. Atalanta 42
  7. Monza 39
  8. Valenzana 35
  9. Renate 33
  10. Pro Patria 31
  11. Lecco 28
  12. Alessandria 25
  13. Varese 17
  14. Casale 16

Altra sconfitta per i neri

Giacomense - Bellaria Igea Marina 2-0
48° Caciagli, 93° Turi.

Pro Patria - Casale 1-0
50° Serafini rig..


Lecco - Mantova 3-2
1° Cinque (M), 35° Pietribiasi (M), 41° e 65° Cavagna (L), 47° Fall (L).

Valenzana - Poggibonsi 0-1
45° Falomi.


Virtus Entella- Renate 3-0
45° Falcier, 46° Lenzoni, 86° Favret.

Montichiari - Rimini 3-3
15° Valeriani (R), 53° Florian (M), 67° Rosini (R), 68° Buonocunto (R), 83° e 84° Dimas (M).

Santarcangelo - San Marino 1-1
16° Schiavini (S), 57° Poletti (SM).


Borgo a Buggiano - Savona 0-1
89° Quintavalla.

Cuneo - Treviso 0-0

Sambonifacese - Alessandria 3-3
8° Cusaro (A), 40° e 44° Fanucchi (A), 42° Finotto (S), 69° Brighenti (S), 90° Tecchio (S).

Il Casale perde a Busto Arsizio per un calcio di rigore concesso per fallo di mano di Silvestri; poi come se non bastasse i neri rimangoni in dieci per l'espulsione di Gonnella ed anche se a seconda parte della ripresa è un assalto alla porta difesa da Andreoletti, ma il gol del sacrosanto pareggio non arriva.
Il San Marino ha pareggiato e va a +2, il Cuneo ha pareggiato col Treviso ed ora rimane secondo da solo mentre i veneti agganciano il Casale.
Intanto è stato decretato il primo verdetto della stagione, inerente la retrocessione della Valenzana in Serie D.
Classifica:
  1. San Marino 60
  2. Cuneo 59
  3. Casale 58
  4. Treviso 58 **
  5. Rimini 57
  6. Virtus Entella 55
  7. Pro Patria 53 *****
  8. Santarcangelo 53
  9. Poggibonsi 52
  10. Borgo a Buggiano 47
  11. Alessandria 45 ***
  12. Renate 44
  13. Savona 43 ****
  14. Giacomense 43
  15. Bellaria Igea Marina 40
  16. Mantova 40
  17. Montichiari 33 **
  18. Lecco 30
  19. Sambonifacese 26
  20. VALENZANA 23 #
 #= retrocessa nal campionato nazionali dilettanti
 **= due punti di penalizzazione per la violazione di quanto previsto dal Titolo III delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici.
**
= cinque punti di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale, per inadempimenti COVISOC e per violazioni relative al pagamento di emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
****= tre punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e per mancato addebito di parte di contributi e ritenute nell’ultimo trimestre 2011.
****= sette punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SO.C., del deferimento del Procuratore federale e per la mancata attestazione del pagamento degli emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
*****= undici punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.
Prossimo turno - recupero 35° giornata INFRASETTIMANALE (16° di ritorno) - mercoledì 25 aprile 2012 h 15.00 (tra parentesi i risultati di andata):
  • Poggibonsi - Borgo a Buggiano (0-1)
  • Rimini - Cuneo (1-0)
  • Renate - Giacomense (1-2)
  • Bellaria Igea Marina - Lecco (5-0)
  • Mantova - Montichiari (1-0)
  • San Marino - Pro Patria (0-1)
  • Treviso - Sambonifacese (2-0)
  • Savona - Santarcangelo (0-1)
  • Casale - Virtus Entella (0-0)
  • Alessandria - Valenzana (1-1)

domenica 22 aprile 2012

La Berretti chiude all'ultimo posto

Casale – Atalanta 0-1
Rete: 83° Colombo.

Casale: Okumador, Lamberti, Salice (21’st Spilla), Zanellato, Terrone, Francia (32’st Marin), Valenza, Gasparotto, Di Vanno, Rognetta (35’st Peletti), Buso. A disp.: Chiartano, Gregoletto, Campagna, Daffara. All.: Ballerino.

Dopo un dicreto avvio di campionato (7 punti in 4 gare) la Berretti nerostellata, inizialmente allenata da Monichino ed ora da Ballerino, ha inanellato molte sconfitte, tra cui anche quella di ieri in casa contro l'Atalanta di misura all'ultima di campionato. Gli orobici sono sesti e sono guidati da Giuseppe Bergomi, ex terzino di Inter e della nazionale italiana negli anni 80 e 90.
I neri chiudono la stagione all'ultimo posto con 16 punti all'attivo frutto di 4 vittorie, altrettanti pareggi e 18 sconfitte: nel ritorno solo un pari contro Monza e Cuneo ed una vittoria (5-2) contro la penultima Varese (l'ultima a cui abbiamo preso sei punti).

Gabbie illecite

La polizia provinciale di Terni ha sequestrato nel Comune di Orvieto due gabbie illecite per la cattura dei cinghiali: al momento del ritrovamento una conteneva due esemplari di cinghiale di pochi mesi che sono stati liberati dagli agenti.
A seguito dei ritrovamenti, avvenuti in localita' Sasso e La Marina, gli agenti coordinati dal comandante Giandomenico Tardiolo hanno presentato due denunce contro ignoti per cattura di animali con mezzi non consentiti. Le indagini proseguono per individuare i responsabili dell'illecito.

sabato 21 aprile 2012

Statistiche

A Busto Arsizio i nerostellati hanno vinto solamente una volta, 1-0 il 3 gennaio 1988; tre invece sono stati i pareggi, di cui un 2-2 del 4 ottobre 1981 e due 1-1 molto risalenti nel tempo (16 dicembre 1934 e 25 aprile 1941). In casa i tigrotti hanno invece vinto 14 volte, di cui l'ultima è stata la scorsa stagione con un rotondo 5-0 alla 1° giornata di ritorno.
8 sono le vittorie nerostellate totali, così come i pareggi, mentre 20 sono le vittorie dei tigrotti.

venerdì 20 aprile 2012

Probabile formazione

Francesco Buglio potrebbe schierare il seguent 4-3-3 contro la Pro Patria: Adornato; Naglieri, Gonnella, Vignati, Silvestri; Gambadori, Iannini, Petrilli; Curcio, Taddei, Siega.

Pro Patria


Nonostante la falcidia in classifica, dovuta alla penalizzazione di 11 punti (già elevata a 13 in precedenza) i bustocchi ricoprono ora l'ottava posizione con 50 punti in classifica, con sole 5 sconfitte ed all'attivo 16 vittorie e 13 pari: l'attacco inoltre è prolifico con 55 reti, 35 invece sono quelle subite; se non fosse per la penalizzazione la squadra sarebbe spesso stata al vertice della graduatoria (come nella scorsa stagione), ad esclusione magari della prima parte di campionato in cui la squadra non aveva molto ingranato sul campo ed attraversava un periodo non tanto roseo a livello economico. Giovanni Cusatis guida la panchina.
All'andata terminò 1-1 grazie alle reti al 49° di Cortesi (P) ed al 57° di Curcio (C). La Pro Patria disputa le proprie partite casalinghe allo stadio Carlo Speroni, sito in Busto Arsizio Via Ca' Bianca n. 42.
La partita sarà arbitrata da Ivano Pezzuto di Lecce, coadiuvato da Mario Schembri di Mestre e Remigio Viello di Padova.
La Figc ha disposto un minuto di silenzio in occasione delle gare di domenica in ricordo del giocatore del Livorno Piermario Morosini, scomparso sabato scorso.

giovedì 19 aprile 2012

Squalifiche Berretti

A seguito del derby contro i bianchi è stato squalificato per una giornata Giuseppe Benincasa (Pro Vercelli) per atto di violenza nei confronti di un avversario.
Per Casale - Atalanta non vi sono squalifiche.

Processo Fibronit

Dopo il maxi processo di Torino anche a Voghera è stato radicato un importante processo per morti provocate da amianto: si è aperto difatti lunedì 16 il procedimento contro dieci dirigenti Fibronit. Udienza a porte chiuse alla sala Dagradi del centro natatorio di Voghera: le parti civili (sono più di duecento) vengono fatte entrare una a una. Fuori una folla di parenti e avvocati, c'è anche l'associazione di Casale reduce dal processo Eternit.
Lo Stato italiano non si è costituito parte civile, così come non compaiono l’Inail o i sindacati, che invece erano entrati nel processo celebrato a Casale. Oltre ai singoli cittadini, alla fine risultano costituiti Azienda sanitaria locale, Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Broni, unione dei Comuni di Campospinoso e Albaredo, Associazione italiana esposti all’amianto, Medicina democratica, Legambiente (nazionale e regionale) e Wwf.
Fino ad ora si contano 450 decessi nella zona per la fibra killer.

Penultima berretti

Alessandria - Renate 2-2

Atalanta - Como 4-1

Inter -Pro Patria 0-2

Lecco - Cuneo 2-3

Pavia - Valenzana 2-1

Pro Vercelli - Casale 2-0

Varese - Monza 1-1

Con la sconfitta nel derby ed il contemporaneo pari casalingo del Varese conro il Monza il Casale è ultimo da solo. Sabato la squadra di Ballerino chiuderà il campionato in casa contro l'Atalanta, sesta con 40 punti.
In testa ha da diverse giornate vinto l'Inter, saldamente al primo posto da diverse giornate, e la sconfitta patita sabato scorso in casa contro la Pro Patria non è certamente servita ad intaccare il primato.
Classifica:
  1. Inter 56
  2. Pavia 49
  3. Como 42
  4. Pro Vercelli 42
  5. Cuneo 42
  6. Atalanta 40
  7. Monza 39
  8. Valenzana 34
  9. Renate 30
  10. Pro Patria 30
  11. Lecco 27
  12. Alessandria 25
  13. Varese 17
  14. Casale 16
Prossimo turno, 26° ed ultima giornata, sabato 21 aprile 2012 h 15.00:
  • Cuneo - Alessandria (3-1)
  • Casale - Atalanta (1-5)
  • Valenzana - Inter (1-3)
  • Pro Patria - Lecco (3-4)
  • Como - Pavia (1-2)
  • Monza - Pro Vercelli (4-0)
  • Renate - Varese (4-2)

mercoledì 18 aprile 2012

Capita anche nell'Aquilano

Confagricoltura L'Aquila sollecita l'amministrazione provinciale a ''intensificare le attività di selecontrollo per arginare la devastazione dei campi da parte dei cinghiali''.
''Siamo in piena emergenza - afferma Vinicio Blasetti, Presidente della sezione zooecnica provinciale di Confagricoltura -, la Provincia intervenga con abbattimenti selettivi a piu' ampio raggio e apra un tavolo di confronto per concordare una strategia utile a salvaguardare le attivita' degli agricoltori''.

martedì 17 aprile 2012

Giornata amianto

Il prossimo 28 aprile verrà riproposta la giornata mondiale delle vittime di amianto e in Casale Monferrato sono previsti molti appuntamenti.
Il 21 aprile alle ore 21 si terrà presso la chiesa di San Domenica un corcerto in ricordo di Luisa Minazzi, vittima del mesotelioma.
A Mirabello invece il 26 aprile alle 21 verrà proiettato il documentario 'Polvere' è presentato il libro 'dissolvenza in bianco' una storia a fumetti sull'Eternit mentre il giorno successivo alle ore 17 si terrà una tavola rotonda su 'Amianto, ricerca e bonifica'. Polvere è un documentario di Niccolò Bruna e Andrea Prandstraller che racconta le prime udienze del processo Eternit e affronta il dramma amianto a Casale Monferrato e nel mondo.
Sabato 28 aprile al Municipale verrà recitato lo spettacolo 'Come una clessidra', con inizio alle 9 e riproposto alle 11 ed alle 21. Seguiranno nella medesima giornata la proiezione di 'Polvere' alle 16,
una messa in ricordo delle vittime di amianto alle 18 presso la chiesa del Ronzone mentre alle 18,15 partirà un corteo da piazza Castello in direzione degli ec stabilimenti eternit con deposizione di fiori all'ingresso.
Sarà infine allestito presso il Castello il 'laboratorio della memoria e della speranza', visibile dal 3 al 5 maggio.

lunedì 16 aprile 2012

Berretti: altra sconfitta.

Pro Vercelli – Casale 2-0

Dopo il derby coi grigi prima di Pasqua, sabato la berretti ha perso pure quello contro i bianchi, che hanno chiuso l'incontro nei primi dieci minuti: i padroni di casa hanno difatti segnato al 3° e poi raddoppiato al 9°.
Casale: Okumador, Gregoletto, Lamberti, Zanellato, Terrone, Francia, Valenza, Gasparotto (55° Marin), Di Vanno, Peletti (67° Rognetta), Buso. A disp.: Chiartano, Spilla, Daffara, Ravazzotto. All.: Ballerino.

domenica 15 aprile 2012

Lutto nel calcio

Dramma ieri allo stadio Adriatico di Pescara: il venticinquenne centrocampista del Livorno, Piermario Morosini, è morto all'ospedale del capoluogo abruzzese dopo essere stato colto da malore nel primo tempo di Pescara - Livorno valida per la serie B. Il giocatore si era accasciato sul terreno di gioco ed inutili erano stati i soccorsi dei sanitari che - in campo - gli hanno effettuato un massaggio cardiaco con il defibrillatore. Il giocatore è stato portato in ospedale in ambulanza ma non c'è stato nulla da fare e alle 16,45 è deceduto.
Nato a Bergamo il 5 luglio 1986, Morosini era cresciuto nel settore giovanile dell'Atalanta; nel 2004 era passato all'Udinese e con la maglia bianconera aveva esordito in serie A nella stagione 2005-06. Successivamente aveva indossato le casacche di Vicenza, Reggina e Padova prima del traferimento in prestito al Livorno nel gennaio di quest'anno. Aveva anche giocato nelle nazionali giovanili azzurre, esordendo nel 2001 nell'Under 17 e passando poi all'Under 21 con 18 presenze nel biennio 2007-09 con anche la partecipazione all'europeo di categoria in Svezia.
La partita era stata sospesa immediatamente; fuori dello stadio 200 tifosi erano in attesa di notizie, mentre si indaga su un'auto della polizia municipale che avrebbe bloccato l'ambulanza fuori dallo stadio.
La federcalcio ha bloccato tutti i campionati per questo fine settimana, a partire dall'anticipo Milan - Genoa in programma ieri alle 18.00. La Lega Pro ha già fissato il recupero per la giornata odierna al prossimo mercoledì 25 aprile.

sabato 14 aprile 2012

Penalizzazione anche per l'Alessandria

Ieri la Commissione Disciplinare Nazionale ha confermato le sanzioni all’Alessandria (il punto in meno in classifica per mancato addebito di parte di contributi e ritenute nell’ultimo trimestre 2011) e ai suoi legali rappresentanti; la dottoressa Antonella Perrone, inibita per un mese dall’organo federale, ha subito lasciato la carica di presidente del Collegio Sindacale della società.
Nuova classifica:
  1. San Marino 59
  2. Casale 58
  3. Cuneo 58
  4. Treviso 57 **
  5. Rimini 56
  6. Virtus Entella 52
  7. Santarcangelo 52
  8. Pro Patria 50 *****
  9. Poggibonsi 49
  10. Borgo a Buggiano 47
  11. Alessandria 44 ***
  12. Renate 44
  13. Bellaria Igea Marina 40
  14. Giacomense 40
  15. Mantova 40
  16. Savona 40 ****
  17. Montichiari 32 **
  18. Lecco 27
  19. Sambonifacese 25
  20. Valenzana 23
**= due punti di penalizzazione per la violazione di quanto previsto dal Titolo III delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici.
**
= cinque punti di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale, per inadempimenti COVISOC e per violazioni relative al pagamento di emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
****= tre punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e per mancato addebito di parte di contributi e ritenute nell’ultimo trimestre 2011.
****= sette punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SO.C., del deferimento del Procuratore federale e per la mancata attestazione del pagamento degli emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
*****= undici punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.

Amianto: Altra vittima

L'amianto ha mietuto un'altra vittima: trattasi di Luigi Tonetti, agricoltore di 69 abitante a Terrasa, frazione di Candia. Un anno fa gli era stato il mesotelioma sarcomatoso, contro cui non vi è alcuna via di scampo, e non aveva abitato mai a Casale.

Probabile formazione

Per la partita di domenica l'allenatore Francesco Buglio potrebbe schierare il seguente 4-3-3: Adornato; Naglieri, Vignati, Gonnella, Silvestri; Gambadori, Iannini, Garrone; Curcio, Taddei Siega.
Le partite inizieranno alle ore 15,15 e l'A.S. Casale Calcio ha deciso di fissare un biglietto a prezzo speciale, 5 euro valido per ogni ordine di posto. Casale - Virtus Entella sarà condotta da una terna bolognese: Gianluca Aureliano in veste di arbitro, Angelo Bonafede ed Enrico Gotti in veste di guardalinee.

venerdì 13 aprile 2012

Nuove penalizzazioni

La Commissione Disciplinare Nazionale ha penalizzato nove squadre di Lega Pro: due punti di penalizzazione sono stati inflitti ad Ebolitana, Montichiari e Foggia; tre punti a Piacenza e Pergocrema; un punto ad Alessandria e Como; quattro punti a Spal e Taranto.
Inibiti inoltre alcuni dirigenti dei club deferiti. In particolare nei confronti del Montichiari
sono stati inflitti tre mesi di inibizione a Luigina Cappiello oltre ad un'ammenda di 300€ per la società. Così dovrebbe risultare la nuova classifica del girone A di Seconda divisione:
  1. San Marino 59
  2. Casale 58
  3. Cuneo 58
  4. Treviso 57 **
  5. Rimini 56
  6. Virtus Entella 52
  7. Santarcangelo 52
  8. Pro Patria 50 *****
  9. Poggibonsi 49
  10. Borgo a Buggiano 47
  11. Alessandria 45 ***
  12. Renate 44
  13. Bellaria Igea Marina 40
  14. Giacomense 40
  15. Mantova 40
  16. Savona 40 ****
  17. Montichiari 32 **
  18. Lecco 27
  19. Sambonifacese 25
  20. Valenzana 23
**= due punti di penalizzazione per la violazione di quanto previsto dal Titolo III delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici.
**= cinque punti di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale, per inadempimenti COVISOC e per violazioni relative al pagamento di emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
***= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
****= sette punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SO.C., del deferimento del Procuratore federale e per la mancata attestazione del pagamento degli emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
*****= undici punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.

Statistiche

In casa contro la Virtus Entella il Casale ha vinto sinora 6 volte, perdendo altre 4 e pareggiandone due (in totale 9 sono le vittorie casalesi, altrettanti i pareggi e 7 le vittorie liguri).
L'ultimo incontro risale allo scorso campionato, in occasione del quale i liguri hanno espugnato il Palli vincendo 3-0 l'8 dicembre 2010.

giovedì 12 aprile 2012

Antiquariato castello

Sabato 14 e domenica 15 aprile prossimi sarà possibile visitare - dalle 10 alle 18 - la mostra "Antiquariato al castello" allestita presso il salone Chagall del castello di Casale Monferrato.

Calendario 1999

Il presente è un calendario da muro del Casale Calcio, relativo all'annata 1999 in cui il Casale militava nel girone A serie D (giunta alla 46° edizione), in al termine di quella stagione era terminato all'11° posto vincendo però contro il Latina la Coppa Italia dilettanti e poi contro il Moncalieri la supercoppa.

Il girone era stato vinto dall'Imperia, che aveva terminato 4 punti sopra al Sant'Angelo, mentre Solbiatese, Guanzatese, Corbetta ed Acqui erano retrocessi in Eccellenza.

I neri all'epoca erano guidati in panchina da Nicola Petrucci, che in rosa aveva Stefano Melchiori, Gianluca Soragna, Umberto Izzo, Giorgio Rotolo e tra gli altri schierava il portiere estone Pareiko nonchè Brakus, Cafferata, Bruno, Dattrino, Guaiana, Gabasio, Labrozzo, Coppo e Piazza.
Dopo la copertina è raffigurata la fotografia della prima squadra e poi mese per mese le formazioni delle squadre giovanili della stagione 1998 - 99.

mercoledì 11 aprile 2012

Virtus Entella

Domenica prossima arrivano al Palli i liguri della Virtus Entella, sesti con 52 punti. Alla seconda stagione in seconda divisione, la squadra sta disputando un ottimo campionato e punta ai play-off e a tal fine è stata molto importante la vittoria nel turno scorso contro il San Marino in casa.
Tuttavia in trasferta il cammino dei biancoceleste non è dei migliori con 3 vittorie all'attivo contro sei pari e otto sconfitte.
Sabato mattina si è svolta presso la sala stampa del Comunale, la presentazione di Matteo Matteazzi nel nuovo ruolo di Direttore Generale dell'Entella. Alla presenza del Presidente Gozzi del Vice Alvisi del Dirigente Fiumano' e del D.S. Superbi è stata ufficializzata una notizia di fatto già nell' aria da tempo.

martedì 10 aprile 2012

Gagliardetto Juniorcasale

Il presente gagliardetto risale all'epoca del presidente Giancarlo Cerutti (anni 70), quando la squadra si chiamava Juniorcasale in seguito alla fusione delle due società - Junior a Casale - in seguito all'insediamento del nuovo presidente che in precedenza era alla Junior.
Il presente gagliardetto è molto simile ad uno del Casale e cambia solo per due aspetti: la denominazione della squadra e la presenza del cordino rossoblu.

Stella bianca, scudetto e stella d'oro sono presenti come nel gagliardetto dell'AC Casale. Misura 34 centimetri per 29 circa e sul retro è presente il tricolore italiano.

lunedì 9 aprile 2012

Rodeo a Savona

Rodeo in centro a Savona: protagonisti alcuni volontari di Savona Soccorso, polizia provinciale e personale dell'Ambito territoriale di caccia che hanno inseguito e alla fine abbattuto un cinghiale adulto che correva tra le auto.
L'animale e' sceso in citta' all'imbrunire e si e' messo a girare in cerca di cibo. Quando si e' visto braccato ha cominciato a correre inseguito da almeno una decina di persone.
Ritenuto pericoloso per passanti e automobilisti, il cinghiale e' stato alla fine abbattuto.

sabato 7 aprile 2012

Squalifiche Berretti

Per il derby contro la Pro Vercelli è squalificato il nerostellato Samuele Salice per somma di ammonizioni. Due giornate invece per Luca Russo ed Emanuel Gyasi per comportamento offensivo nei confronti della terna arbitrale al termine della gara.
La società vercellese è stata sanzionata di 500,00 € per indebita presenza di una persona non inclusa in distinta - ma presente nel recinto di gioco e riconducibile alla società -, poichè tale persona persona ha rivolta una frase irriguardosa nei confronti dell'arbitro.

venerdì 6 aprile 2012

Mercatino

In questo fine settimana tornerà al Mecato Pavia il consueto mercatino dell'antiquariato organizzato da Monferrato eventi.

Squalifiche

Per la gara interna contro l'Entella non potrà giocare il giocatore biancoceleste Zacaria Hamlili per somma di ammonizioni, così come Giampaolo Ciarcia e Lorenzo Staiti. Non ci sono squalifiche per il Casale.

giovedì 5 aprile 2012

Al Paschiero vince il Cuneo

Poggibonsi - Bellaria Igea Marina 0-0

Sambonifacese - Borgo a Buggiano 0-1
38° Santini.

Cuneo - Casale 2-0
61° Fantini, 84° Ferrario.

Valenzana - Mantova 0-2
28° Cinque, 74° Del Sante.

Montichiari - Renate 1-1
4° Mazzini (R), 90° Dimas (M).

Lecco - Rimini 1-2
25° Mastronicola (R), 42° Zanigni (R), 52° Temelin rig. (L).

Virtus Entella - San Marino 2-1
20° D'Antoni (SM), 55° Volpe (VE), 62° Falcier (VE).

Pro Patria - Savona 1-1 *
2° Meloni (S), 65° Cozzolino (P).

Santarcangelo - Treviso 1-0
25° Schiavini.

Giacomense - Alessandria 1-0
12° Ricci.

*= Iniziata alle 18.30.

In queste ultime partite di campionato il gruppo di testa ha intrapreso una gara a chi perde di più, tanto è vero che se prima si parlava di fuga di non più di tre squadre ora ve ne sono diverse raggruppate in pochi punti.
La capolista ha perso in casa della Virtus Entella, che verrà al Palli domenica 15 aprile, il Casale ha perso a Cuneo per effetto delle reti di Fantini e Ferrario siglate nell'ultima mezz'ora, così i biancorossi hanno agganciato i neri in classifica a quota 58. Ha perso anche il Treviso, 1-0 a Santarcangelo, mentre il Rimini ha vinto a Lecco (penultimo).
Classifica:
  1. San Marino 59
  2. Casale 58
  3. Cuneo 58
  4. Treviso 57 **
  5. Rimini 56
  6. Virtus Entella 52
  7. Santarcangelo 52
  8. Pro Patria 50 *****
  9. Poggibonsi 49
  10. Borgo a Buggiano 47
  11. Alessandria 45 ***
  12. Renate 44
  13. Bellaria Igea Marina 40
  14. Giacomense 40
  15. Mantova 40
  16. Savona 40 ****
  17. Montichiari 34 **
  18. Lecco 27
  19. Sambonifacese 25
  20. Valenzana 23
**= due punti di penalizzazione per la violazione di quanto previsto dal Titolo III delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici.
**
= tre punti di penalizzazione a seguito del deferimento del Procuratore federale, per inadempimenti COVISOC e per violazioni relative al pagamento di emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
***= due punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC..
****= sette punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SO.C., del deferimento del Procuratore federale e per la mancata attestazione del pagamento degli emolumenti, ritenute IRPEF e contributi ENPALS.
*****= undici punti di penalizzazione a seguito del deferimento per inadempienze CO.VI.SOC. e del deferimento del Procuratore federale.
Prossimo turno - 35° giornata (16° di ritorno) - domenica 15 aprile 2012 h 15.00 (tra parentesi i risultati di andata):
  • Poggibonsi - Borgo a Buggiano (0-1)
  • Rimini - Cuneo (1-0)
  • Renate - Giacomense (1-2)
  • Bellaria Igea Marina - Lecco (5-0)
  • Mantova - Montichiari (1-0)
  • San Marino - Pro Patria (0-1)
  • Treviso - Sambonifacese (2-0)
  • Savona - Santarcangelo (0-1)
  • Casale - Virtus Entella (0-0)
  • Alessandria - Valenzana (1-1)