mercoledì 30 settembre 2009

Preparazione

L'unica nota negativa del dopo Aosta per Carmignani è la vittoria della corazzata di Jacolino a Vigevano, giunta oltre il 90°. L'allenatore è soddisfatto per la crescita della difesa al Puchoz, dove sono rientrati i centrali Guidi e Del Chiaro, quest'ultimo al 60% della forma ma entro 3 settimane dovrebbe essere al 100%. Forse manca un esperto dietro, dove sono schierati dei giovani e Carmignani ammette che invece davanti manca serenità, troppo spesso vengono sprecate occasioni da rete anche facili.
Da ieri intanto è iniziata la preparazione per Acqui (gli allenamenti vengono svolti a Fubine): sarà una sorta di prova - verità in cui si potranno valutare le reali forze della compagine nerostellata.

Notifiche

Le parti lese interessate al processo Eternit, che si terrà a Torino a partire dal prossimo dieci dicembre, sono più di tremila; il presidente del Tribunale di Torino ha disposto che nei loro confronti verrà seguita una procedura telematica per notificare la citazione che possa avvisarli del processo. A partire dal 30 settembre è possibile visualizzare il decreto che dispone il giudizio degli imputati nonchè l'elenco delle persone offese sui seguenti siti internet:

http://www.tribunale.torino.it/;

www.regione.piemonte.it/atti_al_enti/avvisi/index.htm;

www.comune.torino.it/eternit;

www.regione.emilia-romagna.it/wcm/ermes/pagine/atti_altri_enti.htm;

Gli stessi atti potranno anche essere visualizzati in formza cartacea presso i municipi delle città interessate dall'Eternit, ovvero Casale Monferrato, Cavagnolo e Rubiera.
Intanto la fibra killer ha provocato l'ennesima vittima: infatti la scorsa settimana in Liguria è deceduto a soli 52 anni Valter Zavattaro, prima bancario a Casale Monferrato, poi barista ad Andora. Già i suoi genitori erano stati vittime del medesimo destino.

martedì 29 settembre 2009

Analisi tecnica



Torno ad occuparmi del mio angolo, dopo una fisiologica assenza durante il periodo estivo. Passati i roboanti proclami espressi in sede di presentazione, su cui è meglio glissare, l’inizio dei nerostellati appare un po' stentato. Dalle partite viste finora, è infatti emerso chiaramente che la squadra non ha una impostazione di gioco definita. Un po' perché molti elementi sono nuovi e un po' (molto?) i giocatori non sembrano essere ben disposti in campo, da un allenatore che pare inadatto a questa categoria.

Dopo 4 giornate di campionato, trarre un bilancio è un’utopia ma è già chiaro che pensare di avvicinare una corazzata come il Savona, ottimamente allenata dal “mago della D”, è francamente utopico. Se davvero si vuole invertire la rotta, il consiglio che mi sento di dare ai dirigenti è quello di intervenire con urgenza: serve un mister con esperienza, un mediano che sappia dettare i ritmi a centrocampo ed anche guidare i giovani fin qui un po spaesati. Come già detto, forse tutto ciò non basterà per vincere il campionato, però almeno si potrà vedere una squadra con una fisionomia ben precisa e non più un’accozzaglia allo sbaraglio come ora.

Non sono poi d’accordo sulle molte critiche, circa la presenza fissa di Filippo Catenacci tra i titolari. Sembra quasi che tutti i mali siano a lui attribuibili mentre ritengo che con un maggior equilibrio dei reparti, anche la presenza dell’ex vogherese possa essere utile.

Infine, chiudo con la polemica relativa alla maglia di color rosso. Non mi piace affatto si abusi nell’indossarla, sia perché non vedo tutte queste esigenze cromatiche delle squadre avversarie e poi perché gradirei un maggior rispetto di quelli che sono i nostri colori tradizionali.

Per ora è tutto, a risentirci e come sempre: god blesses the wild boars!

lunedì 28 settembre 2009

Rinvio

E' stata rinviata a mercoledì 7 ottobre, ore 15,30, la partita tra Casale e Valle d'Aosta di due giorni fa; si disputerà a Caresana. Come noto i valdostani avevano dapprima espressamente rinunciato al campionato, poi invece avevano corretto il tiro specificando che la rinuncia era solo per la prima giornata, cavandosela con una sanzione pecuniaria, la perdita a tavolino del primo incontro ed un punto di penalizzazione in classifica. In attesa del recupero sabato 3 i lCasale giocherà in casa contro la Caratese. Il calendario proseguirà il suo corso originario, salvo nuove sorprese. Riporto qui di seguito il calendario della seconda giornata del girone A campionato nazionale juniores:

  • Borgosesia - Renate 0-1
  • Caratese - Vigevano 3-2
  • Olginatese - Settimo 4-0
  • Pro Settimo & Eureka - Sestese 3-1
  • Rivoli - Insubria 2-1
  • Solbiatese Arnocalcio - Chieri 2-2
  • Casale - Valle d'Aosta rinviata a mercoledì 07.10.2009 h 15.30

Classifica:

  1. Rivoli 6
  2. Caratese 6
  3. Olginatese 6
  4. Chieri 4
  5. Renate 4
  6. Borgosesia 3
  7. Pro Settimo & Eureka 3
  8. Solbiatese Arnocalcio 2
  9. Casale 1 *
  10. Settimo 1
  11. Insubria 0
  12. Sestese 0
  13. Vigevano 0
  14. Valle d'Aosta -1 *

*= una partita in meno.

Prossimo turno, III di andata, sabato 03.10.2009 h 15.30:

  • Casale - Caratese
  • Chieri - Olginatese
  • Insubria - Pro Settimo & eureka
  • Renate - Sestese
  • Settimo - Rivoli
  • Vigevano - Solbiatese Arnocalcio
  • Valle d'Aosta - Borgosesia

Il Casale Femminile invece ha stravinto in casa 14-0 contro le malcapitate Scuole Cristiane; è andata a segno quasi tutta la squadra: 5 reti portano la firma di Oppezzo, poi è il turno di Triassi, Negri, Zucca, Trebini, Guzzoni, Finazzi, M. Hernandez e Messina.

4° giornata


Aquanera - Borgorosso Arenzano 2-2*
10' e 32' Di Pietro (A), 68' e 90' Mussi (B).

Chieri - Sarzanese 1-1
23' Cesarini (S), 44' (autorete) Lepre (S).

Cuneo - Albese 0-1
8' Ferrari.

Derthona - Pro Settimo Eureka 2-1
19' Zini (D), 32' Montante (D), 53' Di Benedetto (PS).

Lavagnese - Acqui 0-1
44' Bruni.

Settimo - Rivoli 1-3
22' Capraro (S), 55' Abate (R), 59' Fabbrini (R), 92' Pareschi (R).

Valle d'Aosta - Casale 0-2
24° D'Angelo, 71° Lauria.

Vigevano - Savona 0-1
92' Zirilli.

V. Entella - Sestrese 0-0


* = disputata a Novi Ligure per inagibilità del campo di Basaluzzo per la Serie D. Fino a nuova comunicazione, le gare interne dell'Aquanera vengono disputate al Girardengo.

Il Casale esce vittorioso dal Puchoz di Aosta, confermando così la sua tendenza di questo primo scorcio di stagione: vittorioso fuori casa, come anche a Lavagna, e tentennante tra le mura amiche.

I valdostani, avversari per niente irresistibili, confermano le loro lacune di cui si parlava nelle scorse giornate e non si mostrano mai assai pericolosi nel corso dei 90 minuti ma i neri avrebbero anche potuto, dal canto loro, portare a casa una vittoria più larga se avessero concretizzato di più le azioni da rete. Al 24° è D'Angelo a siglare la rete del vantaggio: Laria porta palla sulla fascia sinistra, quando arriva nei pressi della linea di fondo effettua un passaggio rasoterra che è intercettato da D'Angelo che di prima calcia e piazza il pallone sull'angolino opposto per il momentaneo 1-0. Pochi minuti più tardi Lauria riceve un pallone in area, un passaggio rasoterra che lo stesso Federico però in area calcia molto alto davanti alla porta a tu per tu con il portiere.

Nel corso della ripresa i neri non faticano ad amministrare il vantaggio ma sprecano davanti. A venti minuti dalla fine Lauria raddoppia di destro; pochi istanti più tardi un diagonale di Serra finisce di poco fuori dal palo.

Grazie ad una rete in extremis (92') di Zirilli, ex Albese, il Savona espugna anche il campo di Vigevano ed ora si trova a pieni punti in testa alla classifica, da sola per effetto del pareggio interno del Virtus Entella in casa contro la Sestrese per 0-0. Avanza bene il Rivoli, a quota 10, avendo vinto 3-1 in casa del Settimo in rimonta nel secondo tempo, proprio come aveva fatto il Settimo a Casale. L'Albese continua invece a confermarsi bestia nera del Cuneo, vincendo l'ennesimo derby contro i biancorossi: 1-0 al Paschiero, Albese a 9 punti e Cuneo a malapena a 2. Primo punto per il neopromosso Borgorosso Arenzano a Novi Ligure: i padroni dell'Aquanera acquisiscono un doppio vantaggio nel primo tempo, gli ospiti acciuffano il pari nel corso della ripresa.

Classifica:

  1. Savona 12
  2. Rivoli 10
  3. Virtus Entella 10
  4. Albese 9
  5. Sarzanese 7
  6. Casale 7
  7. Chieri 7
  8. Acqui 7
  9. Derthona 6
  10. Settimo 6
  11. Sestrese 5
  12. Vigevano 5
  13. Aquanera 4
  14. Cuneo 2
  15. Borgorosso Arenzano 1
  16. Lavagnese 1
  17. Valle d'Aosta 1
  18. Pro Settimo Eureka 0.
Prossimo turno, domenica 4 ottobre ore 15.00:

Acqui - Casale
Albese - Valle d'Aosta
Borgorosso Arenzano - Lavagnese
Derthona - Chieri
Sestrese - Settimo
Pro Settimo Eureka - V. Entella
Rivoli - Vigevano
Sarzanese - Cuneo
Savona - Aquanera

domenica 27 settembre 2009

Derthona

In settimana sono stati rescissi, in mezzo a tante polemiche, i contratti dell'attaccante Piero Daddi, classe 1977, e del difensore Maurizio Todaro, classe 1989, con cui gli stessi erano legati al Derthona. L'allenatore Diliberto riconosce che nell'ambiente societario non vi è per niente serenità e spera si possa presto risanare altrimenti sarà molto difficile e dura lavorare.

sabato 26 settembre 2009

Campionato juniores

Contrariamente a quanto stabilito in precedenza in merito all'astensione dal campionato juniores, la società juniores del Valle d'Aosta successivamente ha comunicato alla Lega Nazionale Dilettanti la propria volontà di parteciparvi. Preso atto della predetta comunicazione, il giudice sportivo ha comminato ai valdostani la sconfitta casalinga per 0-3 contro la Caratese per la prima di campionato, con 1 punto di penalizzazione e 1.000,00 € di ammenda per la prima rinuncia. La Caratese pertanto parte con 3 punti in classifica.
Il Casale calcio pertanto oggi pomeriggio dovrebbe regolarmente scendere in campo contro il Valle d'Aosta, previa altra rinuncia degli ospiti. Tra i nerostellati non vi sono squalifiche.

Statistiche

Quella di domani sarà la sesta visita casalese in terra valdostana. Nelle precedenti occasioni solo una è stata la vittoria casalese, precisamente 1-0 a fine gennaio 1998, mentre le altre partite sono equamente divise tra pareggi e sconfitte. L'ultimo incontro al Puchoz risale allo scorso 7 febbraio, sabato, terminato a reti inviolate. 10 a 6 le reti a favore dei valdostani.

venerdì 25 settembre 2009

Sanzione

In seguito alla partita di Coppa Italia disputata contro il Settimo, il giudice sportivo ha condannato il Casale calcio al pagamento di 500,00 € di ammenda perchè durante lo svolgimento della gara alcuni sostenitori nerostellati hanno rivolto all'arbitro espressioni ingiuriose.

Festa del vino

Si concluderà in questo fine settimana la 48° edizione della festa del Vino e del Monferrato; sarà operativa solo nelle giornate di sabato e di domenica. Clicca qui per visualizzare i menù:

http://cinghialecasale.blogspot.com/2009/09/festa-del-vino-e-del-monferrato.html

Valle d'Aosta

Domenica il Casale andrà a render visita ai rossoneri del Valle d'Aosta, squadra che certamente non ha brillato in questo inizio di stagione. Difatti dopo il pareggio interno contro la neopromossa Vigevano per 1-1 alla prima giornata (l'attaccante Andrea Caputo aveva replicato su rigore al vantaggio di Soncini), i valdostani nelle dua partite successive giocate in trasferta hanno perso prima a Settimo contro il Settimo per 2-0, poi addirittura per 4-1 a Rivoli: la rete rossonera porta la firma di Mazzone, anche questa su calcio di rigore.
Premesse che non fanno pensare ad un ottimo stato di salute della squadra, il cui pezzo forte - l'attaccante classe 1977 Santiago Sogno (11 reti l'anno scorso in rossonero) - in estate è passato al Savona guidato da Jacolino; già in società nel pieno corso della passata stagione l'imprenditore milanese Menicucci aveva irrevocabilmente rassegnato le proprie dimissioni ad aprile, lamentando il fatto che non fossero per nulla ripagati i propri sforzi effettuati per la società e per la squadra stessa. Al termine della scorsa stagione la squadra si era classificata al 14° posto con 34 punti, frutto di 8 vittorie, 10 pari e 17 sconfitte (36 reti segnate contro le 42 incassate).
Il Valle d'Aosta disputa le partite interne allo stadio Mario Puchoz, sito in Aosta, Piazza Mazzini n.3.

giovedì 24 settembre 2009

Squalifiche

In seguito alla partita Casale - Vigevano non è stato squalificato alcun giocatore per nessuna delle due compagini; nessuna squalifica nemmeno per i valdostani, nostri prossimi avversari. Tuttavia ad Aosta dovrà rimanere in tribuna Amos Agnesina, sanzionato con due turni di squalifica dopo la partita di Lavagna.

Pagelle

Pochi minuti fa ho guardato le pagelle pubblicate sulla Stampa di oggi relativamente alla partita di ieri pomeriggio e pare che i vari reparti nerostellati continuino sulla stessa linea del campionato, ovvero se si può attribuire tanto all'attacco, ancora poco consistente è invece la difesa. E' peggio se consideriamo che il Settimo schierava molte riserve del campionato (metà squadra).
Ancarani (5,5), tradito dal reparto difensivo, non riesce poi a sfruttare la sua altezza nei rigori. Ciccomascolo (6) inizia bene ma al termine del primo tempo esce per risentimento muscolare, viene sostituito da un deludente Agazzone (5,5). Angelotti (6,5) comincia ad acquistare persolnalità, così come Guidi (6) sta ritrovando la condizione atletica dopo il lungo infortunio, mentre ad Agnesina è stato dato 5,5 per le poche giocate di qualità. Moretti (6) sembra abbia giocato in modo più ordinato rispetto alla prima di campionato, a parte qualche svista, mentre su Serra (5,5) pesano l'errore dal dischetto e qualche incertezza nel finale per cui non è riuscito a concludere per il definitivo vantaggio. Finelli, definito un jolly utile, e D'Angelo, l'autore del 2-1 provvisorio, si sono guadagnati il 6 pieno, mentre Masi (6,5) crea gioco e fa sentire il suo peso davanti. Cusano (6) esce nel secondo tempo per problemi alla caviglia; al suo posto Lauria (5,5), reo di non aver insaccato nel finale una clamorosa occasione da rete.
Ai sedicesimi il Settimo incontrerà il Voghera, vittorioso in casa per 1-0 contro il Derthona; non si ferma nemmeno il cammino del Savona, che ha vinto 1-0 ad Acqui grazie ad una rete di Antonelli al 5'.

Casale - Settimo

La matricola Settimo si conferma bestia nera del Casale, uscendo ancora vittoriosa (seppur ai rigori) dal Natal Palli e superando i trentaduesimi di finale della Coppa Italia. I tempi regolamentari sono terminati 2-2, con i padroni di casa andati per due volte in vantaggio ma inutilmente poichè si sono fatti sempre raggiungere. Al 19° l'ex spezzino Masi porta il Casale in vantaggio, poi dopo quasi un quarto d'ora si rifa vivo in attacco Basiglio infilando - come già alla prima di campionato - la porta nerostellata difesa da Ancarani, scelto come titolare penso per preservare Fiory da eventuali eventuali infortuni in vista del campionato.
Subito in apertura di ripresa al 48° Leonardo D'Angelo riporta il Casale in vantaggio, quanto basterebbe per il passaggio del turno. Purtroppo però al 72° Trentinella ristabilisce il pareggio, 2-2, con cui si chiude la partita. Come da regolamento il pari decreta subito i calci di rigore, al termine dei quali i neri capitolano. Fatale l'errore dal dischetto di capitan Serra, il cui tiro è stato parato dal portiere ospite Gobbo. Finale Casale 5 Settimo 7.
L'anno scorso la squadra nerostellata era stata costruita per la salvezza, conquistata con largo anticipo ottenendo anche un valido terzo posto; quest'anno invece si puntava a qualcosa in più ma su cinque partite ufficiali (3 in campionato e due in coppa) sono arrivate due vittorie: una a Lavagna, l'altra contro una squadra - Pro Settimo & Eureka - che nelle sole tre partite di campionato sinora disputate ha incassato 3 sconfitte con la bellezza di 2 reti all'attivo e ben 11 al passivo.

mercoledì 23 settembre 2009

Coppa Italia

In vista delle prossime due trasferte di campionato, a breve i neri si apprestano ad incontrare di nuovo il Settimo al Palli per la coppa, con la speranza di riscattare la brutta sconfitta subita in campionato. La vincente affronterà chi passerà il turno fra Voghera e Derthona, che scenderanno in campo oggi pomeriggio, ma alle ore 18.00, in terra lombarda.
Carmignani è soddisfatto per la reazione della squadra contro il Vigevano: due volte in svantaggio, sono riusciti a pareggiare. E' invece un po' amareggiato per critiche e cori contro rivolti verso di sè per l'andamento della squadra e sottolinea come la rosa nerostellata ultimamente abbia molte defezioni, dalle squalifiche di Moretti, Finelli (disponibili da domenica) ed Agnesina (disponibile dal 4 ottobre), ai vari infortuni. Del Chiaro e Guidi si stanno riprendendo da lunghissimi infortuni, Cusano e Masi domenica erano in panchina solo per onor di firma; Masi è stato però poi schierato dietro a seguito di sua insistenza nonostante il parere contrario dello staff medico per la lussazione alla spalla. Vita invece si era sentito male durante l'intervallo della partita contro il Vigevano: influenza con conati di vomito.
In campo le due squadre dovrebbero scendere in campo così:
CASALE (4-4-2): Fiory, Catenacci, Angelotti, Agnesina, Moretti, Vita, Serra, Agazzone, D'Angelo, Lauria, Araboni. All.: Carmignani.
SETTIMO (3-5-2): GaudioPucci, Pepe, Bertello, Avanzi, Marchio, Basiglio, Fasciano, Dispenza, Atteritano, Lembo, Montesano. All.: Del Vecchio.
Arbitro: Pinzone di Genova.
In caso di parità al termine dei 90' regolamentari si passerà direttamente alla lotteria del calci di rigore.

Accoppiamenti Coppa Italia

Oggi alle ore 15 si disputano i trentaduesimi di finale di Coppa Italia, organizzati in partite di sola andata. Oltre alle 57 squadre vincenti il primo turno, vi partecipano le 5 partecipanti alla Tim Cup (Castellarano, Chioggia, Renate, Sansepolcro e Viterbese), la vincente Coppa Italia Serie D 2008/2009 (Sapri) e la semifinalista della Coppa Italia Serie D 2008/2009 (Renato Curi Angolana).
Anche i 16° e gli 8° si svolgeranno in gara unica rispettivamente il 21 ottobre e 11 novembre, e, come i precedenti turni, in caso di parità al termine dei 90 minuti saranno battuti i calci di rigore. Invece i quarti di finale, le semifinali e la finale si svolgeranno in gare di andata e ritorno rispettivamente il 25 novembre e 9 dicembre, il 3 e 17 marzo, il 14 e 28 aprile.
Questi gli accoppiamenti dei 32°, organizzati secondo un criterio di vicinanza geografica, con l'assegnazione degli incroci delle vincenti che incontreranno ai 16° di finale:
Pordenone ‐ Città di Concordia vs Union Quinto ‐ Este;
U. Venezia ‐ Chioggia vs C. Jesolo ‐ V. Vecomp;
Castelsardo ‐ Budoni vs Tritium ‐ Insubria;
Renate ‐ Colognese vs Solbiatese ‐ Caratese;
Voghera ‐ Derthona vs Casale ‐ Settimo;
Acqui ‐ Savona vs Lavagnese ‐ Sarzanese;
Fiorenzuola ‐ Montichiari vs Castellarano ‐ Russi;
Pontedera ‐ Ponsacco vs F. Juventus ‐ Sestese;
Recanatese ‐ Rieti vs Sansepolcro ‐ Santarcangelo;
Castel Rigone ‐ G. Città di Castello vs Viterbese ‐ Gavorrano;
F. Civitacastellana ‐ Cynthia vs Boville Ernica ‐ Rondinelle Latina;
Santegidiese ‐ Chieti vs Renato Curi A. ‐ L’Aquila;
Bojano ‐ Nuovo Campobasso vs Angri ‐ Pianura;
Francavilla ‐ Casarano vs Matera ‐ Pisticci;
Pomigliano ‐ N. Mugnano vs Rossanese – Sapri;
Rosarno ‐ Acicatena vs Nissa ‐ Modica.

martedì 22 settembre 2009

Statistiche

Due sono le apparizioni finora effettuate al Palli dal Settimo: nella prima vinse il Casale 1-0 nel 7-3-1943, nell'ultima invece ha avuto la meglio la compagine torinese per 3-1 dopo il momentaneo vantaggio nerostellato grazie alla rete di Lauria.

Settimo

In occasione della Coppa Italia, domani pomeriggio alle ore 15 sarà di nuovo di scena al Palli il Settimo, formazione già incontrata di recente.
La società settimese nacque nel lontano 1912 grazie alla passione di un gruppo di amici; fin dalla nascita passando dai campionati di federazione a quelli di C, la prima squadra di Settimo Torinese è sempre cresciuta insieme al proprio paese di appartenenza. Dopo diverse stagioni di campionati dilettantistici regionali, pochi mesi orsono è stata ripescata in serie D dopo aver perso all'ultimo turno del play-off contro il Palazzolo.
Non vi sono squalificati nè tra i nerostellati nè tra i torinesi.
Ad inizio mese al Palli l'allenatore Del Vecchio aveva schierato un classico 4-4-2 con Pucci tra i pali, Bertello, Avanzi, Pepe, Fasciano in difesa, Marchio, Basiglio, Lembo e Dispenza (69' Trentinella) a centrocampo, Atteritano (49' Lapadula) e Montesano (82' Capraro) in attacco.

lunedì 21 settembre 2009

Settimo - Casale 3-3

  • Chieri - Pro Settimo & Eureka 1-0
  • Insubria - Solbiatese 0-3
  • Renate - Solbiatese 1-1
  • Sestese - Olginatese 0-2
  • Settimo - Casale 3-3
  • Vigevano - Rivoli 1-6
  • Caratese riposa.

Comincia con un pareggio a suon di reti l'avventura della squadra juniores casalese. Dopo un primo tempo spento in cui vanno sotto di due reti, i nerostellati nel secondo attuano la rimonta, passano in vantaggio ma si fanno raggiungere dai padroni di casa soltanto nel finale. Le reti portano le firme di Sanseverino al 46', Antiga al 58' e Matteis al 68'.

Soddisfatto il tecnico Casone per l'ottima partita. Sabato 26 la squadra riposerà: avrebbe dovuto disputare l'incontro casalingo contro il Valle d'Aosta, squadra che però si è ritirata dal campionato. Incomincia bene anche il campionato del Casale femminile, che ieri ha vinto 4-2 in casa dell'Esperia Nichelino, grazie alla doppietta di Oppezzo ed alle reti di Triassi e Fredini.

Casale: Marchetti, Tortora, Varriale, Sanseverino, Vasile, Pregnolato, Tagliani (70' Condello), Mottola, Cavaliere (46' Liquidara), Antiga, Emma, Matteis. A disp.: Mazzucco, Chianello, Morra, Canavero. All.: Casone.

Classifica:

  1. Rivoli 3
  2. Olginatese 3
  3. Borgosesia 3
  4. Chieri 3
  5. Casale 1
  6. Settimo 1
  7. Renate 1
  8. Solbiatese 1
  9. Caratese 0
  10. Pro Settimo & Eureka 0
  11. Sestese 0
  12. Insubria 0
  13. Vigevano 0

Prossimo turno:

  • Borgosesia - Renate
  • Caratese - Vigevano
  • Olginatese - Settimo
  • Pro Settimo & Eureka - Sestese
  • Rivoli - Insubria
  • Solbiatese - Chieri
  • Casale riposa.

Casale - Vigevano


Acqui - Settimo 2-0
5' Gai, 35' Troiano.

Albese - Lavagnese 3-2
9' Maglie (A), 21' Ferrari (A), 27' Bettini (L), 29' J. Busato (A), 45' Zaniolo (rig.) (L).

Borgorosso Arenzano - Virtus Entella 1-2
17' Vasoio (V), 57' Castagna (B), 77' Balacchi (V).

Casale - Vigevano 2-2
21' Siega (V), 52° Lauria (C), 54° Soncini (V), 80° Ciccomascolo (C).

Pro Settimo Eureka - Chieri 0-1
67' Alberti (rig.).

Rivoli - Valle d'Aosta 4-1
28' Fabbrini (R), 43' e 75' Ligotti (R), 47' Gharizadeh (R), 52' Mazzone (rig.) (V).

Sarzanese - Aquanera 1-0 *
77' Buccellato.

Savona - Derthona 3-0
17' e 44' Sogno, 84' Zirilli.

Sestrese - Cuneo 2-2
20' Alessi (S), 33' Carlevaro (S), 43' Tallone (C), 48' Gnisci (C).

*= giocata sabato.



Se Vigevano ora sono stati abrogati? Può essere questo il dilemma! Ma un altro più grosso attanaglia i nerostellati: ovvero in due partite casalinghe contro altrettante neopromosse è stato raccolto soltanto un misero punticino, oggi contro i lombardi del Vigevano.
Subito in apertura Lauria ha preso una traversa di testa su traversone da destra, poi nel primo tempo i nerostellati non si sono fatti più vedere avanti; anzi, in qualche occasione hanno subito l'azione degli ospiti che al 21' su rasoterra sono andati in vantaggio grazie a Siega.
Il Casale riesce a pareggiare solamente al 52° grazie a Lauria che di testa ha sfeuttato un cross dalla sua destra, ma gli ospiti due minuti dopo ristabiliscono il vantaggio grazie a Soncini, ex Sestri Levante. Al 35° Ciccomascolo ha ristabilito il pareggio con cui si è conclusa la partita. Alcune conclusioni di Araboni sono state rese inutili da portiere ospite pronto ad intervenire.
Nelle altre partite Savona e Virtus Entella hanno di nuovo vinto, quindi la vetta dopo tre giornate comincia ad allontanarsi.
Per il Savona, a punteggio pieno, doppietta di Sogno, ex Valle d'Aosta; raggiunge già quota 5 reti.

Classifica:
  1. Virtus Entella 9
  2. Savona 9
  3. Rivoli 7
  4. Settimo 6
  5. Chieri 6
  6. Sarzanese 6
  7. Albese 6
  8. Vigevano 5
  9. Sestrese 4
  10. Casale 4
  11. Acqui 4
  12. Derthona 3
  13. Aquanera 3
  14. Cuneo 2
  15. Lavagnese 2
  16. Valle d'Aosta 1
  17. Borgorosso Arenzano 0
  18. Pro Settimo Eureka 0.
Prossimo turno, domenica 27 settembre ore 15.00:

  • Aquanera - Borgorosso Arenzano
  • Chieri - Sarzanese
  • Cuneo - Albese
  • Derthona - Pro Settimo Eureka
  • Lavagnese - Acqui
  • Settimo - Rivoli
  • Valle d'Aosta - Casale
  • Vigevano - Savona
  • Virtus Entella - Sestrese

domenica 20 settembre 2009

Anticipo

Ieri pomeriggio allo stadio Luperi di Sarzana i rossoneri padroni di casa hanno vinto 1-0 contro l'Aquanera. Decisiva la rete al 77' di Buccellato. Ora la Sarzanese si trova momentaneamente in testa a quota 6 punti (ma ovviamente con una partita in più) insieme a Savona, Settimo e Virtus Entella.

La marcia su Casale

E' iniziata la marcia su Casale Monferrato. I cinghiali sono così stati avvistati in diverse occasioni sulla collina di Salita Sant'Anna ad un chilometro in linea d'aria dal centro cittadino. Nottetempo i cinghiali effettuano le loro classiche scorribande percorrendo orti e campi coltivati, che vengono puntualmente danneggiati. Non mancano i giardini, dove vengono scavate grosse buche nei prati irrigati. Ingenti i pericoli per la circolazione.
In merito di recente sono state organizzate battute di caccia, che verranno proseguire nel tentativo di diminuire l'eccessivo numero di capi presenti nel nostro territorio.

sabato 19 settembre 2009

Calendario Juniores

Il campionato ha inizio il 19.09.2009 e terminerà il 26.03.2010. Dalla prima giornata le partite inizieranno alle ore 16.00, dalla terza alle 15.30, dalla settima alle 14.30, dalla 19° alle ore 15.00, dalla 23° alle 15.30. Per espressa rinuncia a parteciparvi ad opera del Valle d'Aosta calcio Srl, ad ogni giornata di campionato l'avversaria di turno dei valdostani osserverà un turno "forzato" di riposo.
19.09.2009 h 16.00 - 1° giornata - 19.12.2009 h 14.30
1-0 Calcio Chieri 1955 - Pro Settimo & Eureka 2-4 (20.1)
0-3 Insubria ASD - Borgosesia Calcio Srl 4-2 (6.1)
1-1 Renate - Solbiatese Arnocalcio Srl 0-3 (20.1)
0-2 Sestese Calcio - Olginatese 1-3 (20.1)
3-3 Settimo - Casale Calcio Srl 6-4 (20.1)
0-3 (tav.) Valle d'Aosta Calcio - Caratese 2-1 (14.1)
1-6 Vigevano Calcio Srl - Rivoli 0-1 (12.1)
26.09.2009 h 16.00 - 2° giornata - 09.01.2010 h 14.30
0-1 Borgosesia Calcio Srl - Renate 1-1
3-2 Caratese - Vigevano Calcio Srl 0-1
**1-1 (7.10.09) Casale Calcio Srl - Valle d'Aosta Calcio 0-4 (3.2)
4-0 Olginatese - Settimo 0-1 (27.1)
3-1 Pro Settimo & Eureka - Sestese Calcio 1-0
2-1 Rivoli - Insubria ASD 1-2
2-2 Solbiatese Arnocalcio Srl - Calcio Chieri 1955 1-4 (17.2)
**= 3-0 a tavolino a seguito di ricorso.
03.10.2009 h 15.30 - 3° giornata - 16.01.2010 h 14.30
1-1 Calcio Chieri 1955 - Olginatese 4-1
0-3 Casale Calcio Srl - Caratese 2-2
2-3 Insubria ASD - Pro Settimo & Eureka 2-0
3-0 Renate - Sestese Calcio 2-0
1-1 Settimo - Rivoli 1-0
1-4 Valle d'Aosta Calcio - Borgosesia Calcio Srl 1-1
0-2 Vigevano Calcio Srl - Solbiatese Arnocalcio Srl 0-3

10.10.2009 h 15.30 - 4° giornata - 23.01.2010 h 14.30
2-1 Borgosesia Calcio Srl - Vigevano Calcio Srl 1-0
0-0 Caratese - Settimo 2-3
3-0 Olginatese - Casale Calcio Srl 5-4
4-1 Pro Settimo & Eureka - Renate 3-0
3-1 Rivoli - Valle d'Aosta Calcio 1-0
0-2 Sestese Calcio - Calcio Chieri 1955 2-3 (24.2)
3-0 Solbiatese Arnocalcio Srl - Insubria ASD 2-0

17.10.2009 h 15.30 - 5° giornata - 30.01.2010 h 14.30

2-2 Caratese - Rivoli 1-0 (10.2)
1-0 Casale Calcio Srl - Borgosesia Calcio Srl 1-2
3-3 Insubria ASD - Calcio Chieri 1955 1-2
1-2 Renate - Olginatese 1-2
1-2 Settimo - Solbiatese Arnocalcio Srl 1-4
1-6 Valle d'Aosta Calcio - Pro Settimo & Eureka 1-5
1-2 Vigevano Calcio Srl - Sestese Calcio 1-1

24.10.2009 h 15.30 - 6° giornata - 06.02.2010 h 15.00

0-2 Borgosesia Calcio Srl - Settimo 4-1 (17.2)
2-0 Calcio Chieri 1955 - Renate 0-0 (3.3)
2-2 Olginatese - Caratese 1-2 (3.3)
1-1 Pro Settimo & Eureka - Vigevano Calcio Srl 2-1 (24.2)
1-1 (26/10/09 h 16.30) Rivoli - Casale Calcio Srl 2-1 (3.3)
0-2 Sestese Calcio - Insubria ASD 0-0 (3.3)
7-0 Solbiatese Arnocalcio Srl - Valle d'Aosta Calcio 4-3 (3.3)

31.10.2009 h 14.30 - 7° giornata - 13.02.2010 h 15.00

0-1 Caratese - Solbiatese Arnocalcio Srl 1-1
1-2 Casale Calcio Srl - Pro Settimo & Eureka 2-6
1-2 Insubria ASD - Olginatese 2-1
3-2 Rivoli - Borgosesia Calcio Srl 0-1 (17.3)
4-0 Settimo - Sestese Calcio 1-0
0-4 Valle d'Aosta Calcio - Calcio Chieri 1955 0-3 (17.3)*
3-2 Vigevano Calcio Srl - Renate 2-1
*= a tavolino.

07.11.2009 h 14.30 - 8° giornata - 20.02.2010 h 15.00

1-2 Borgosesia Calcio Srl - Caratese 1-4
3-1 Calcio Chieri 1955 - Vigevano Calcio Srl 2-3
2-1 Olginatese - Rivoli 2-3
3-3 Pro Settimo & Eureka - Settimo 1-1
4-1 Renate - Insubria 1-0
0-1 Sestese Calcio - Valle d'Aosta Calcio 1-2
4-0 Solbiatese Arnocalcio Srl - Casale Calcio Srl 2-1

14.11.2009 h 14.30 - 9° giornata - 27.02.2010 h 15.00

0-2 Borgosesia Calcio Srl - Solbiatese Arnocalcio Srl 2-0
4-0 Caratese - Sestese Calcio 1-2
3-3 Casale Calcio Srl - Calcio Chieri 1955 2-4
5-1 Rivoli - Pro Settimo & Eureka 1-2
0-2 Settimo - Renate 1-2
3-1 Valle d'Aosta Calcio - Insubria ASD 0-1
1-3 Vigevano Calcio Srl - Olginatese 3-5

21.11.2009 h 14.30 - 10° giornata - 06.03.2010 h 15.30

2-1 Calcio Chieri 1955 - Settimo 3-2
2-0 Insubria ASD - Vigevano Calcio Srl 0-0
2-0 Olginatese - Borgosesia Calcio Srl 4-1
2-1 Pro Settimo & Eureka - Caratese 2-2
5-1 Renate - Valle d'Aosta Calcio 3-1
2-0 Sestese Calcio - Casale Calcio Srl 1-0
2-1 Solbiatese Calcio Srl - Rivoli 2-2

28.11.2009 h 14.30 - 11° giornata - 13.03.2010 h 15.30

1-3 Borgosesia Calcio Srl - Pro Settimo & Eureka 0-3
1-1 Caratese - Calcio Chieri 1-4
1-1 Casale Calcio Srl - Renate 1-3
4-1 Rivoli - Sestese Calcio 2-1
0-0 Settimo - Insubria ASD 1-0
1-0 Solbiatese Arnocalcio Srl - Olginatese 0-0
3-1 Valle d'Aosta Calcio - Vigevano Calcio Srl 0-3
05.12.2009 h 14.30 - 12° giornata - 20.03.2010 h 15.30
6-1 Calcio Chieri 1955 - Borgosesia Calcio Srl 4-1
2-2 Insubria ASD - Caratese 5-1
0-2 Pro Settimo & Eureka - Olginatese 0-1
0-1 Renate - Rivoli 2-3
0-4 Sestese - Solbiatese Arnocalcio Srl 0-1
2-3 Valle d'Aosta Calcio - Settimo nd
3-1 Vigevano Calcio Srl - Casale Calcio Srl 0-2

12.12.2009 h 14.30 - 13° giornata - 26.03.2009 h 15.30
5-1 Borgosesia Calcio Srl - Sestese Calcio 0-1
2-2 Caratese - Renate 2-4
1-4 Casale Calcio Srl - Insubria ASD 1-1
2-1 Olginatese - Valle d'Aosta Calcio 3-1
1-2 Rivoli - Calcio Chieri 1955 0-2
3-1 Settimo - Vigevano Calcio Srl 2-0
2-1 Solbiatese Arnocalcio Srl - Pro Settimo & Eureka 3-0

Anticipo

Alle ore 15 di oggi pomeriggio a Sarzana verrà anticipata la partita Sarzanese - Aquanera, valida per la terza giornata di campionato del girone A di serie D.

Statistiche

Quella di domani sarà la quindicesima apparizione ufficiale del Vigevano al Natal Palli, dove vi manca da più di cinque anni: precisamente dal 2 maggio 2004 (penultima giornata), Casale - Vigevano 3-1 con reti di Rossi al 12° ed il rocambolesco finale con il pareggio ospite con Omoduemuke e successive reti nerostellate di Soragna su calcio di rigore al 91° e Iuliano al 93°. Sei in totale le reti nerostellate al Palli (la prima nel lontano 26 giugno 1949, 4-0), contro le quattro della formazione lombarda (l'ultima nel novembre 1951), tante quanti sono stati i pareggi. 26 a 19 le reti a favore dei nerostellati.

venerdì 18 settembre 2009

Festa del Vino e del Monferrato

Si apre stasera la 48° edizione della festa del Vino e del Monferrato. Come accade ormai da qualche anno a questa parte, la manifestazione si terrà per due fine settimana consecutivi: in questo da oggi fino a domenica, mentre nel prossimo solamente sabato 26 e domenica 27.
Contemporaneamente sono presenti varie manifestazioni correlate, da concerti a spettacoli pirotecnici, da sfilate a raduni di moto ed auto d'epoca, oltre alla classica apertura di musei e monumenti cittadini, come possibile vedere qui sotto:
Aumentano la copertura orizzontale ed i posti a disposizione, da 2.300 a 2.700 unità, nonchè le Pro Loco che intervengono, proponendo i seguenti menù:
  • ASIGLIANO VERCELLESE:
  1. Stufato d'asino con polenta 6,50 €;
  2. Lumache in umido 6,50 €:
  3. Asianot con zabaione 3,00 €.
  • BALZOLA:
  1. Panissa balzolese 5,00 €;
  2. Polenta, salsiccia e fagioli 5,00 €;
  3. Polenta e gorgonzola 5,00 €.
  • BORGO SAN MARTINO:
  1. Agnolotti con sugo d'arrosto 5,00 €;
  2. Bollito misto con bagnetto 8,00 €;
  3. Zabaione con krumiri 3,00 €.
  • CASALE MONFERRATO:
  1. Friciulin verdi con erbe di campagna 4,00 €;
  2. Grigliata mista con patatine 8,00 €;
  3. Uva con formaggio grana e frittata all'uovo 4,00 €.
  • VECCHIA PORTA CASALE (solo 1° fine settimana):
  1. Panissa vercellese 4,00 €;
  2. Rane fritte 7,60 €;
  3. Tartufata 3,00 €.
  • FRASSINELLO MONFERRATO:
  1. Servizio bar.
  • GABIANO:
  1. Tagliatelle al sugo di cinghiale 4,50 €;
  2. Pesche ripiene al forno 2,50 €;
  3. Salame di cinghiale 2,00 €.
  • GRANA MONFERRATO:
  1. Agnolotti d'asino 5,00 €;
  2. Agnolotti di magro (ricotta e spinaci) 5,00 €.
  • LANGOSCO (solo 2° fine settimana):
  1. Antipasto misto d'oca 6,00 €;
  2. Offelle con crema al caffè 3,00 €.
  • MORANO SUL PO:
  1. Peperonata, spezzatino, salsiccia 4,50 €;
  2. Panissa 5,00 €;
  3. Dolce antica ricetta 3,00 €.
  • OCCIMIANO:
  1. Risotto, salsiccia e barbera 4,00 €;
  2. Prosciutto al forno con patatine 7,00 €;
  3. Torronata 3,50 €.
  • ODALENGO PICCOLO:
  1. Salame cotto caldo con fonduta 4,00 €;
  2. Cruciun del trifulau 3,50 €;
  3. Torta di mele (vecchia ricetta della nonna) 2,50 €;
  • OZZANO:
  1. Agnolotti con tartufo nero 5,00 €;
  2. Grigliata mista di maiale con patatine fritte 8,00 €;
  3. Pesche al vino 2,50 €.
  • QUARTI DI PONTESTURA:
  1. Gnocchi ai formaggi 4,50 €;
  2. Peperoni in bagna cauda 4,00 €;
  3. Crostata monferrina 2,50 €.
  • ROBBIO Via Francigena:
  1. Pasta e fagioli della nonna 5,00 €;
  2. Penne ai friggitelli (peperoni, salsiccia e zafferano) 5,00 €;
  3. Stracotto di manzo al dolcetto con patate 5,00 €;
  4. Spiedino misto di carne con carote al vicy 5,00 €;
  5. Torta di fichi in crema 3,00 €.
  • RONCAGLIA:
  1. Fritto misto alla piemontese più acqua 10,00 €.
  • SAN MAURIZIO DI CONZANO:
  1. Friciulin di erbette 3,00 €;
  2. Tagliatelle con ragù di funghi e salsiccia 4,50 €;
  3. Salame al cioccolato 2,00 €.
  • TERRANOVA:
  1. Sgroppino 3,00 €;
  2. Bavarese all'uva 2,50 €;
  3. Bunet 2,50 €.

Vigevano

Dopo tre campionati di Eccellenza, la formazione lombarda - sorta nel 1921 - è ritornata in serie D grazie alla vittoria del girone A dell'Eccellenza lombarda a 73 punti, a più 1 sulla seconda Caronnese e a +14 sulla terza Sancolombano.
In panchina vi è l'allenatore debuttante Emiliano Bigica, 36 anni (uno in meno di Carmignani), ex centrocampista di Empoli, Potenza, Bari, Fiorentina, Napoli, Nocerina e Novara, dove ha chiuso la propria carriera da calciatore iniziando ad allenare le relative giovanili.
Dopo il pareggio di Aosta al debutto, 1-1 con rete di Soncini, la formazione pavese alla prima partita in casa ha vinto con un rotondo 4-1 contro il Pro Settimo & Eureka, grazie alle reti di Piraccini, Teresi, Vacirca e ad un'autorete di Vailatti: occupa attualmente la seconda posizione in classifica a 4 punti, due in meno del trio di testa Savona - Settimo - Virtus Entella a punteggio pieno.

giovedì 17 settembre 2009

Debutto

Come la prima squadra, anche la juniores casalese debutta contro il Settimo. La partita sarà disputata dopodomani, sabato 19 settembre alle ore 16, a Settimo Torinese presso il campo sportivo Primo Levi sito in Via Primo Levi n.6.
Le altre partite della prima giornata sono:
  • Chieri - Pro Settimo & Eureka
  • Insubria - Borgosesia
  • Renate - Solbiatese
  • Sestese - Olginatese
  • Valle d'Aosta - Caratese
  • Vigevano - Rivoli

Provvedimenti

Altro giro altre squalifiche. Dopo quella di Moretti, che deve scontare ancora un turno, il giudice sportivo ha dato una giornata di squalifica a Williams Finelli per doppia ammonizione e due giornate ad Amos Agnesina perchè si è rivolto al pubblico con gesti estremamente volgari. Nessuna squalifica invece per i giocatori della Lavagnese nè per quelli del Vigevano.
L'allenatore Giorgio Carmignani dovrà studiare come rimpiazzare le pedine mancanti in difesa domenica; infatti oltre alle predette squalifiche bisognerà tener contro degli infortuni.
Difatti Filippo Catenacci è fermo per un fastidio all'adduttore; Luca Del Chiaro non ancora in perfette condizioni per giocare (martedì ha comunque ripreso la preparazione), come non lo è nemmento Matteo Guidi, che sabato ha giocato un quarto d'ora per necessità ma deve ancora recuperare. Al posto dello squalificato Agnesina, classe 1991, dovrebbe giocare il giovane Accatino.

mercoledì 16 settembre 2009

Stefano Faccendini - Tifosi & Ribelli

L'esasperazione verso il calcio - business, il c.d. calcio moderno comincia a farsi sentire sempre più in chi è rimasto ancorato ai vecchi valori e stereotipi: partite solo alla domenica ed alla stessa ora anzichè spalmate in tutta la settimana tra anticipi e posticipi televisivi, coppa solo al mercoledì, trasferte goliardiche con possibilità di legare con il resto del del gruppo anzichè condite da assurde restrizioni..
Succede così che tale esasperazione porta due tifosi di una squadra - retrocessa sul campo in C1 e d'ufficio in Eccellenza - a fare irruzione nella sede dei vertici calcistici armati e con intenzioni poco amichevoli; questo per amore del calcio, per la propria squadra che viene cancellata dai calendari e svenduta dal proprio presidente che ha svolto operazioni poco oculate cancellando decenni di storia e di passione. In nome di un calcio business che sempre più ha il sopravvento su quanto circonda lo sport più seguito in Italia.

Stefano Faccendini "Tifosi & Ribelli", Edizioni Clandestine Marina di Massa, I edizione anno 2005, stampato presso Copycard center di San San Donato Milanese. 100 pagine, 8,00 €.

martedì 15 settembre 2009

Settore giovanile

Il Comitato Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha completato la settimana scorsa l’organico del campionato nazionale Juniores. La competizione avrà inizio venerdì prossimo e terminerà il 26 marzo 2010; vi parteciperanno 153 squadre suddivise in 11 gironi, ad esclusione delle siciliane e delle sarde, che parteciperanno ai relativi campionati regionali per contenere i costi delle trasferte: le squadre potranno schierare fino a 4 fuoriquota nati dal 1° gennaio 1989 e comunque giocatori nati dopo il 1° gennaio 1991 e che abbiano compiuto almeno 15 anni.
Il Casale è sempre inserito nel girone A piemontese - lombardo a 14 squadre, insieme a: Borgosesia, Chieri, Pro Settimo e Eureka, Rivoli, Settimo, Valle D’aosta, Caratese, Insubria (società nata questa estate dalla fusione tra Turate e Caronnese, disputa a Caronna Pertusella le partite casalinghe), Olginatese, Renate, Sestese, Solbiatese e Vigevano.
Dal 19 settembre le partite inizieranno alle ore 16.00, dal 3 ottobre alle 15.30, dal 31 ottobre alle 14.30, dal 6 febbraio alle ore 15.00, dal 6 marzo alle ore 15.30 ed infine dal 3 aprile alle ore 16.00.
Il settore giovanile nerostellato rimane sempre insediato in Via Trevigi; nell'organigramma vi sogno Roberto Casone in veste di responsabile tecnico, Renato Domeneghetti in veste di direttore sportivo, Moreno Scalambra in veste di responsabile organizzativo, Paolo Scarrone in veste di responsabile della scuola calcio e Giuseppe Patrucco in veste di segretario.

lunedì 14 settembre 2009

Coppa Italia

Sono stati sorteggiati gli accoppiamenti dei prossimi turni di coppa Italia: dopo aver eliminato Il Pro Settimo Eureka, ai trentaduesimi il Casale incontrerà di nuovo al Palli il Settimo, formazione contro cui ha già debuttato in campionato. La partita sarà di sola andata e si disputerà mercoledì 23 settembre 2009 alle ore 15. La vincente incontrerà ai sedicesimi la vincente di Voghera - Derthona sempre in una partita di sola andata.

2° giornata

Aquanera - Albese 0-1 *
43' Garrone.

Chieri - Sestrese 1-2
7' Alessi (S), 14' Alberti (C), 84' Sabbione (S).

Cuneo - Rivoli 1-2
12' Brondino (C), 35' Gharizadeh (R), 62' Fabbrini (R).

Lavagnese - Casale 0-1 *
14° Masi.

Derthona - Borgorosso Arenzano 2-1
2' Sorrentino (D), 80' Mussi (B), 93' Guida (D).

Savona - Sarzanese 2-1
9' e 42' Marrazzo (Sav), 11' Spinaci (rig.) (Sar).

Settimo - Valle d'Aosta 2-0
59' Montesano, 86' Marchio.

Vigevano - Pro Settimo & Eureka 4-1
4' Piraccini (V), 36' Teresi (V), 66' Vacirca (V), 81' Chiarelli (PS), 83' (autorete) Vailatti (PS).

Virtus Entella - Acqui 3-0
76', 80' e 87' Soragna.

*= anticipata sabato 12 settembre.

La seconda giornata di campionato non ha riservato grosse sorprese (a parte forse la vittoria del Rivoli a Cuneo), con la vittoria casalinga per 2-1 del Savona contro una potenziale rivale, la Sarzanese grazie alla doppietta di Marrazzo capocannoniere a quota 4; per gli ospiti ha siglato su rigore Riccardo Spinaci.
Uno scatenato Gianluca Soragna ha segnato invece 3 reti contro l'Acqui negli ultimi 14 minuti portando l'Entella in testa alla classifica a punteggio pieno insieme al Savona ed alla matricola Settimo che in casa ha liquidato il fanalino Valle d'Aosta. Per l'ex nerostellato le reti salgono a 4 in coabitazione con Marrazzo. In rete pure l'ex nerostellato Diego Alessi con la Sestrese.
Vittoria anche per i leoncelli che rientrano nel gruppo di centro classifica delle squadre a 3 punti insieme ai nerostellati.

Classifica:


  1. Savona 6
  2. Virtus Entella 6
  3. Settimo 6
  4. Vigevano 4
  5. Rivoli 4
  6. Derthona 3
  7. Sarzanese 3
  8. Chieri 3
  9. Aquanera 3
  10. Sestrese 3
  11. Albese 3
  12. Casale 3
  13. Valle d'Aosta 1
  14. Acqui 1
  15. Cuneo 1
  16. Lavagnese 1
  17. Borgorosso Arenzano 0
  18. Pro Settimo Eureka 0
Prossimo turno, 3° giornata, domenica 20 settembre 2009 ore 15.00:

Acqui - Settimo
Albese - Lavagnese
Borgorosso Arenzano - V. Entella
Casale - Vigevano
Sestrese - Cuneo
Pro Settimo Eureka - Chieri
Rivoli - Valle d'Aosta
Sarzanese - Aquanera
Savona - Derthona

domenica 13 settembre 2009

Lavagna

Il casale ha vinto ieri pomeriggio a Lavagna 1-0 con rete di Masi al 14°, conquistando così i primi tre punti della stagione. E' la seconda vittoria sul campo di Lavagna. I neri finiscono in 9 a causa delle espulsioni di Finelli e di Agnesina. Oggi pomeriggio gli occhi saranno puntati sulla partita del Bagicalupo; il programma della seconda giornata prosegue con


  • Aquanera - Albes
  • Chieri - Sestrese
  • Cuneo - Rivoli
  • Derthona - Borgorosso Arenzano
  • Savona - Sarzanese
  • Settimo - Valle d'Aosta
  • Vigevano - Pro Settimo & Eureka
  • Virtus Entella - Acqui

sabato 12 settembre 2009

Divieto

In Lega Pro Seconda divisione l'osservatorio ha proibito per domani l'esodo dei valenzani a Villacidro, nel cagliaritano.. provvedimento che mi sembra quasi singolare considerato lo scarso pubblico che già in casa segue la squadra rossoblu.

Formazione

Oggi pomeriggio alle 15 sul sintetico di Lavagna dovrebbe essere schierata la seguente formazione: Fiory in porta; i difensori Jonathan Vita, Angelotti, Ciccomascolo, i centrocampisti Finelli, Agnesina, Agazzone e capitan Serra nonchè gli attaccanti D'Angelo, Lauria e Masi.
Lunedì pomeriggio ore 17,30 al Palli vi sarà la presentazione della Scuola calcio; per adesioni è possibile contattare Paolo Scarrone al n.0142/453115.

Statistiche

Tutte recenti sono le partite disputate contro la Lavagnese, ovvero nel corso delle tre ultime stagioni di Serie D. A Lavagna il bilancio è perfettamente pari, con una vittoria per parte, un pareggio e 4 reti siglate da entrambe le squadre.
Alla prima partita ha avuto la meglio la Lavagnese, 1-0 con rete di Pattuglia al 30': era l'ultima giornata del campionato 2006/07. La seconda invece era terminata 1-1, mentre l'ultima - giocata lo scorso 14 marzo, sempre di sabato, - è stata vinta 3-2 dai neri grazie ad una tripletta di Juan Pablo Uccello (per i bianconeri autorete di Lorusso e rete di Berardini).

venerdì 11 settembre 2009

Mercatino


Dopo la pausa di agosto ritorna il mercatino dell'antiquariato, che nel mese di settembre riguarderà la tematica delle 'Bustine di zucchero', con bustine dedicate a momumenti della nostra città. Ad ottobre invece il mercatino sarà dedicato agli appassionati cinefili, mentre a novembre alla bigiotteria.

Lavagnese 1919

Dopo il quarto posto con 55 punti di due stagioni fa e la sconfitta ai Play-off contro la Pro Belvedere Vercelli, i bianconeri sono reduci da un campionato terminato al decimo posto con 48 punti, frutto di 10 vittorie ed altrettante sconfitte nonchè 15 pareggi e sicuramente anche per questo campionato puntano ad arrivare nella parte medio alta della classifica.
Nella squadra allenata da Dagnino molti sono i giocatori confermati dalla scorsa stagione, primo tra tutti l'attaccante Zaniolo che aveva siglato 9 reti nel corso del passato campionato; confermati anche Ghiggeri, Romano ed Innocenti. Dopo una brevissima parentesi in Lega Pro Seconda divisione col Celano, dove aveva segnato, assai recentemente vi è approdato l'attaccante Jacopo Zenga, che però al debutto in trasferta contro il Rivoli non è stato utilizzato. Potrebbe quindi debuttare domani pomeriggio contro la sua recente ex squadra.
Alla prima di campionato i bianconeri hanno pareggiato a reti bianche a Rivoli.

giovedì 10 settembre 2009

Provvedimenti

A giudicare dal referto del giudice sportivo, sembra che l'arbitro di Casale - Settimo abbia scatenato un bel putiferio. Il giudice ha infatti inflitto al Casale calcio un'ammenda pari a 300,00 € poichè un raccattapalle nerostellato avrebbe proferito espressioni ingiuriose nei confronti del direttore di gara al termine della partita.
Inoltre Manuel Moretti, espulso in occasione del secondo calcio di rigore, dovrà saltare due partite - a Lavagna e in casa contro Vigevano: tante sono le giornate di squalifica per aver rivolto all'arbitro un'espressione ingiuriose. E' l'unico squalificato, nessuno invece nella rosa della nostra prossima avversaria, la Lavagnese. Ben 5 invece i giocatori solamente ammoniti tra i nerostellati: Araboni, Catenacci, Lauria, Serra e Vita; 3 i settimesi, Fasciano, Lembo e Marchio.

mercoledì 9 settembre 2009

Amichevole

In vista dell'imminente trasferta di Lavagna oggi pomeriggio alle 17.30 il Casale disputerà una gara amichevole a Pavia contro la Berretti pavese. Le intenzioni di Carmignani sono di far acquistare ai ragazzi confidenza con il campo sintetico come quello su cui si giocherà sabato e di trovare un'idonea sistemazione alla difesa, considerate le assenze di Del Chiaro e di Moretti.

Preparazione

Dopo aver osservato un giorno di riposo due giorni fa, ieri i neri hanno ripreso i lavori di preparazione in vista della prossima partita sotto la gestione del tecnico Giorgio Carmignani, per nulla soddisfatto della prestazione di domenica scorsa. Anzi, inviperito al punto da far volare un paio di ceste all'interno degli spogliatoi nel dopo partita mentre effettuava una decisa lavata di capo ai giocatori, scesi in campo dopo l'intervallo come fossero ombre: un po' di presunzione, tanta deconcentrazione, l'inferiorità numerica ed un po' di nervosismo per alcune decisioni arbitrali un po' eccessive hanno determinato lo sprofondamento della squadra nerostellata nel quarto d'ora finale della partita.
Molto probabilmente avrà influito negativamente anche la serie di cambi, primo tra tutti l'aver tolto il capitano Dario Serra che riusciva a dare un po' di gioco a centrocampo. La formazione per la partita di Lavagna sarà da studiare: in seguito all'espulsione di domenica al Palli, Manuel Moretti sarà squalificato (oggi pomeriggio sapremo l'entità della squalifica) quindi salterà almeno la partita di sabato al Riboli, mentre Luca Del Chiaro non è ancora pronto per scendere in campo; i due difensori centrali saranno quindi due giovani, presumibilmente Jonathan Vita e Michael Ciccomascolo.

martedì 8 settembre 2009

Busta Casale

La presente busta, viaggiata, è alquanto attempata; come è possibile visualizzare, riposrta infatti un paio di annulli del 19 maggio 1973. Sotto la scritta Casale F.B.C. è visibile la stella bianca, con l'indicazione dell'anno di nascita 1905. All'epoca la sede della società era in Via Lanza n. 28, non ancora l'attuale Via Trevigi (e da questa stagione doppia sede), mentre lo stadio era già da diversi anni l'attuale Natal Palli. Presenti anche la Stella d'oro al Merito Sportivo, assegnata dal Coni ad inizio anni 70 nonchè il tricolore vinto nel luglio 1914 contro la Lazio.

lunedì 7 settembre 2009

Anticipo

La prossima partita di campionato del Casale calcio, allo stadio Riboli di Lavagna, è stata anticipata a sabato 12 settembre 2009. Salvo contrarie indicazioni, l'orario rimane invece invariato, ore 15,00.

1° giornata


Acqui 1911 - Cuneo 1907 0-0

Albese Calcio - Virtus Entella 0-1
73' Soragna.

Borgorosso Arenzano - Calcio Chieri 1955 1-2
46' Cattardico (B), 49' Paschero (C), 80' Pisani (C).

Casale Calcio - Settimo 1-3
40' Lauria (C), 78' Basilio (rig.) (S), 87' Pepe (S), 96' Marchio (S).

F.S. Sestrese Calcio 1919 - Aquanera 1-2
54' Alessi (S), 70' Mazzucco (A), 68' Camussi (rig.) (A).

Pro Settimo & Eureka - Savona 1907 FBC 1-6
5', 13', e 65' Sogno (S), 8' Panzanaro (P), 44' e 80' Marrazzo (S), 74' Di Leo (S).

Rivoli - Lavagnese 1919 0-0

Sarzanese Calcio 1906 - Derthona FBC 1908 4-1 *
11' e 68' Cesarini (S), 21' Codacci (S), 31' Cicino (S), 73' Daddi (D).

Valle d'Aosta Calcio - Vigevano Calcio 1-1
46' Soncini (Vi), 74' Caputo (rig.) (VdA).
*= giocata sabato 5 settembre.

Comincia male il cammino del Casale calcio in questo campionato 2009/10, perdendo 3-1 in casa contro la neo promossa Settimo. Viene confemrata così la tendenza negativa del debutto al Palli, in cui negli ultimi anni debuttando al Palli alla prima i neri hanno quasei sempre perso.
Nel primo tempo il Casale costruisce molte occasioni da gioco, alcune con Lauria, che però non vengono sfruttate. In particolare lo stesso Lauria si trova a tu per tu con il portiere avversario ma viene fischiato fuorigioco. Al 40' lo stesso Lauria raccoglie al volo un cross proveniente dalla sua destra ed infila la palla in rete per il momentaneo 1-0 con cui il Casale chiude il primo tempo.


Nella seconda frazione di gioco i neri continuano ad attaccare e dopo il decimo cominciano ad affacciarsi i torinesi davanti alla porta nerostellata. A metà della ripresa il Settimo gode di un calcio di rigore: batte Basilio, che infila in rete, ma la massima punizione è da ripetere poichè in aresa entrano più giocatori; il secondo tiro viene parato dal portiere nerostellato grazie a cui manteniamo il vantaggio. Ma nell'ultimo quarto d'ora gli ospiti prendono il sopravvento: al 78' viene concesso al Settimo un secondo calcio di rigore per atterramento: batte Basilio e stavolta è pari. All'87 Pepe raddoppia su punizione dal limite, mentre a tempo ampiamente scaduto Marchio si fa beffa di metà difesa dribblando alcuni giocatori ed insaccando la rete del definitivo 3-1.

Il Savona vince assai agevolmente contro l'altra squadra di Settimo per 6-1 e così si inizia subito in salita: tripletta di Sogno, ex bomber di Valle d'Aosta, momentaneo pereggio casaligno di Panzanaro; in rete per il Savona anche Di Leo, la scorsa stagione a Casale. Per l'Entella subito in rete Soragna, che consente ai liguri di espugnare il campo di Alba. In rete anche l'ex nerostellato Alessi con la Sestrese.


Classifica:
  1. Savona 3
  2. Sarzanese 3
  3. Settimo 3
  4. Aquanera 3
  5. Chieri 3
  6. Entella 3
  7. Valle d'Aosta 1
  8. Vigevano 1
  9. Acqui 1
  10. Cuneo 1
  11. Lavagnese 1
  12. Rivoli 1
  13. Casale 0
  14. Borgorosso Arenzano 0
  15. Albese 0
  16. Sestrese 0
  17. Derthona 0
  18. Pro Settimo Eureka 0
Prossimo turno, domenica 13 settembre 2009 ore 15.00:
Aquanera - Albese calcio
Lavagnese - Casale
Calcio Chieri 1955 - F.S. Sestrese calcio 1919
Cuneo 1905 - Rivoli
Derthona FBC 1908 - Borgorosso Arenzano
Savona 1907 FBC - Sarzanese calcio 1906
Settimo - Valle d'Aosta calcio
Vigevano calcio - Pro Settimo & Eureka
Virtus Entella - Acqui 1911

domenica 6 settembre 2009

Martinafranca (TA)

E' iniziata nel migliore dei modi per i cacciatori la scorsa stagione venatoria nella zona jonica di Martifranca, in provincia di Taranto.

Questo raffigurato qui sopra è infatti l'ingente bottino frutto di una delle prime uscite di caccia della squadra pugliese. La squadra si è poi gemellata con quella vicina di Roccanova (Potenza),

i cui componenti sono - proprio come quelli tarantini - infaticabili segugi dei cinghiali

come può dimostrare la foto qui sopra che mostra due membri di Roccanova con la preda appena conquistata all'esito di una battuta di caccia.